Card
News

Le migliori Banche del Mondo! (Classifica Forbes 2023)

skyline-le-migliori-banche-del-mondo

Se sei curioso di scoprire quali sono le migliori banche del mondo, sei nel posto giusto!

Dopo il successo della nostra Classifica delle Migliori Banche d’Italia secondo i correntisti, passiamo ora alle banche di tutto il mondo.

La classifica e relativo Rank è stata elaborata come sempre dalla nota rivista economico-finanziaria statunitense, Forbes.

Si tratta della quarta edizione di Worlds Best Banks, rassegna annuale che decreta le migliori banche al mondo divise per Paesi. La valutazione di Forbes si basa sulla soddisfazione generale da parte dei correntisti, e alcuni fattori determinanti come fiducia, costi, commissioni, servizi digitali, consulenza finanziaria.

Per la realizzazione di questa classifica annuale, Forbes si è inoltre servita della collaborazione con Statista noto sito web tedesco verticalizzato sulla raccolta di dati e statistiche.

Di seguito ti indicheremo le migliori banche del mondo, secondo Forbes.

 

Italia

Partiamo subito con il Belpaese, che nella Top 3 non presenta nessuno dei principali gruppi bancari del Paese, come ad esempio Intesa Sanpaolo e Unicredit.

In Italia vince la tecnologia e l’innovazione infatti nei primi tre posti troviamo tre società fintech.

Stiamo parlando di Fineco Bank, conosciuta per i suoi innovativi servizi multicanale (trading, investimenti, ecc.), della tedesca N26 che ormai è una realtà ben consolidata in Italia, e infine Banca Sella il gruppo bancario italiano che da sempre si è differenziato dai suoi competitors per gli innovativi servizi proposti (ricordiamo la partnership con il colosso Paypal per l’emissione delle carte in Italia).

Top 3 Migliori banche d’Italia secondo Forbes:

  1. Fineco Bank
  2. N26
  3. Banca Sella

 

Regno Unito

Per quanto riguarda il Regno Unito, vale lo stesso per l’Italia. Tra i grandi assenti ci sono i principali gruppi bancari del paese come HSBC e Barclays.

Top 3 Migliori banche del Regno Unito secondo Forbes:

  1. First Direct
  2. Starling Bank
  3. The co-operative Bank

 

Francia

A dominare la Top 3 francese c’è la tedesca N26, che in Italia ha ottenuto la seconda posizione. Visto il successo di questa banca nei due Paesi europei, ci aspettiamo di trovarla anche nella Top 3 tedesca. Nella classifica francese mancano colossi bancari come BNP e Crédit Agricole, entrambe tra le più grandi e solide banche del mondo. Non c’è nemmeno Qonto, neo-bank francese che negli ultimi anni sta riscuotendo un gran successo tra freelance e liberi professionisti.

Top 3 Migliori banche d’Italia secondo Forbes:

  1. N26;
  2. Boursorama Banque
  3. Fortuneo

Germania

Attenzione attenzione, in Germania stranamente non c’è N26. A quanto pare vale il detto “nessuno è profeta in patria”. E nella Top 3 non sono presenti nemmeno la Deutsche Bank e la Deutsche Postbank, entrambe conosciute anche in Italia. A sorpresa c’è il gruppo olandese ING.

Top 3 Migliori banche d’Italia secondo Forbes:

  1. Sparda-Bank Hessen
  2. ING Group
  3. DKB

 

Spagna

E al primo posto in Spagna, ancora una volta, troviamo N26. Nel Paese iberico però, la presenza di N26 è giustificata anche da Revolut e Imagin Bank, tutte e tre società fintech. Il mercato finanziario spagnolo, soprattutto quello bancario, sta quindi vivendo un momento di transizione dai conti bancari classici a quelli che potremmo definire fintech.

Top 3 Migliori banche d’Italia secondo Forbes:

  1. N26
  2. Revolut
  3. Imagin Bank

 

Cina

In Cina nessuna sorpresa (o quasi) come accaduto con i Paesi Europei, nella Top 3 ci sono due delle banche più grandi e migliori del mondo: la CCB e la Bank of China. Sul podio spazio anche alla britannica Standard Chartered.

Top 3 Migliori banche d’Italia secondo Forbes:

  1. China Construction Bank
  2. Bank of China
  3. Standard Chartered

 

India

Rimaniamo in oriente e analizziamo la Top 3 delle migliori banche indiane. Al primo posto c’è HDFC banca cresciuta in maniera esponenziale negli ultimi anni, attualmente la più grande banca dell’India del settore privato. Secondo posto per la famosa ICICI Bank (da sempre tra le “quattro grandi” banche indiane). Chiude il podio DBS Bank, gruppo bancario con sede a Singapore.

Top 3 Migliori banche d’Italia secondo Forbes:

  1. HDFC Bank
  2. ICICI Bank
  3. DBS

 

Israele

E non potevamo farci mancare la Top 3 delle banche israeliane, uno dei Paesi in cui il livello di servizi bancari, economici e finanziari è da sempre altissimo. Definiti da molti un “popolo di banchieri”, Israele ha dato i natali ad alcuni dei più grandi banchieri e investitori della storia della Finanza.

Eppure ad essere la più amata d’Israele non è la banca più grande o la più ricca, ma la più innovativa. Primo posto per Pepper Bank, nuovo sistema di pagamento online attivo in Oriente e soprattutto in Israele e Corea del Sud.

Top 3 Migliori banche d’Italia secondo Forbes:

  1. Pepper
  2. Bank Yahav for Government Employees
  3. First International Bank of Israel

Stati Uniti

Infine, chiudiamo la classifica delle migliori banche del mondo con i migliori gruppi bancari statunitensi. Ricordiamo che la classifica si basa sull’esperienza dei correntisti e non sulla grandezza, sugli asset in gestione o sull’utile netto.

Per questo motivo nella Top 3 americana, secondo Forbes, non c’è spazio per nessuna delle “Big Four”. Stiamo parlando delle 4 banche d’America che detengono il 40% circa di tutto il patrimonio degli Stati Uniti, ovvero: JP Morgan Chase Bank, Bank of America, Citigroup, Wells Fargo).

Le prime tre banche non potevano quindi che essere delle banche private, di proprietà comune. Ipotizziamo che essere anche un socio della banca oltre un semplice correntista possa risultare più vantaggioso sotto molti aspetti.

Top 3 Migliori banche d’Italia secondo Forbes:

  1. Union Bank & Trust (UBT)
  2. Gate City Bank
  3. United Community Bank

Potrebbero interessarti

Lotteria degli Scontrini: tutto ciò che c’è da sapere

Monica

Carta Usa e Getta: Cos’è, Come Funziona, Migliori 2023

Vincenzo

Le Migliori Banche Online Italiane 2023

Vincenzo