Card
Carte Conto

Carta Conto Crédit Agricole: Caratteristiche, Costi, Opinioni

carta-conto-crédit-agricole

La Carta Conto Crédit Agricole è la soluzione ideale per chi vuole effettuare operazioni bancarie e transazioni con estrema semplicità e soprattutto senza aprire un conto corrente. Si tratta di una carta prepagata ricaricabile che possiede però tutte le principali funzionalità e servizi di un normale conto bancario.

Possibile inoltre azzerare il canone mensile della carta conto, usufruire del servizio Home Banking con canone gratuito e richiedere l’emissione della carta a costo zero. Non è previsto il pagamento di nessuna imposta di bollo contrattuale.

Perfetta per i più giovani, ma anche per chi necessita di effettuare operazioni bancarie in maniera semplice, veloce, intuitiva. Possibile accreditare lo stipendio o la pensione, pagare bollette, tributi, tasse, impostare pagamenti ricorrenti e così via.

Leggi anche la nostra Guida alla Carta Easy e Easy Plus di Crédit Agricole.

Di seguito ti indicheremo caratteristiche, costi e funzionalità della Carta Conto Crédit Agricole.

Carta Conto Crédit Agricole: la banca

La Carta Conto Crédit Agricole viene emessa dall’omonimo gruppo bancario francese attraverso la sua controllata Crédit Agricole Italia.

Per quanto riguarda il gruppo bancario, si tratta di uno dei più solidi e affidabili d’Europa, terzo in Francia per capitalizzazione, prima nell’area UE per ricavi totali nel settore “Retail Banking”.

Per quanto riguarda invece Crédit Agricole Italia, attualmente è il settimo gruppo bancario del Paese per asset in gestione e masse amministrate. Tra le controllate del gruppo italiano ci sono Crédit Agricole FriulAndria S.p.A., e Credito Valtellinese S.p.A..

Il gruppo bancario italiano è quindi da considerare a parte rispetto al gruppo bancario francese, dato che lo “scheletro” del gruppo deriva proprio dall’ex Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza S.p.A. (in seguito Cariparma S.p.A.) acquisita nel 2007.

Proprio in quell’anno il gruppo francese fece il suo ingresso in Italia acquisendo da Banca Intesa gli istituti di credito italiani Cariparma e FriulAndria in seguito ad alcune disposizioni di antitrust. Nel 2010 acquisisce da Intesa Sanpaolo la Cassa di Risparmio della Spezia.

Dal 2016 la banca diventa Crédit Agricole Cariparma. Nel 2017 acquisisce la Cassa di Risparmio di Rimini, Cassa di Risparmio di Cesena, Cassa di Risparmio di San Miniato. Nel 2021 acquisisce Credito Valtellinese S.p.A. dopo aver lanciato un’OPA ostile sul gruppo bancario di Sondrio.

Servizi, costi, commissioni Carta Conto

Passiamo ora ai servizi offerti dalla Carta Conto Crédit Agricole e relativi costi, commissioni, spese.

Le principali condizioni economiche della Carta Conto Crédit Agricole, come indicato sul Foglio Informativo n° 02.005 aggiornato al 16 Gennaio 2023, divisi per sezioni:

EMISSIONE E CANONE CARTA

  • Emissione CartaConto Standard: 0,00 euro
  • Emissione CartaConto Personalizzata: 0,00 euro
  • Emissione CartaConto Teatro Regio Parma: 10,00 euro
  • Canone mensile CartaConto Standard fino a 28 anni: 0,50 euro
  • Canone mensile CartaConto Standard oltre 28 anni: 1,00 euro
  • Canone mensile CartaConto Personalizzata: 1,00 euro
  • Canone mensile CartaConto Teatro Regio Parma: 0,00 euro
  • Canone mensile con movimentazione a credito: 0,00 euro
  • Importo minimo per le operazioni di accredito: 1,00 euro
  • Canone annuo per phone banking: 0,00 euro

 

RICARICHE E PRELIEVI

  • Ricarica in contanti: allo sportello: 1,00 euro
  • Ricarica allo sportello automatico: 0,00 euro
  • Ricarica con addebito su conto corrente, allo sportello: 2,50 euro
  • Ricarica con addebito su conto corrente, tramite phone banking: 2,50 euro
  • Ricarica con addebito su conto corrente, tramite internet: 0,50 euro
  • Prelievo contanti allo sportello: 2,50 euro
  • Prelievo contanti allo sportello per estinzione CartaConto: 0,00 euro
  • Prelievo contanti ATM italiani e francese: 0,00 euro
  • Prelievo contanti ATM stranieri: 2,10 euro
  • Prelievo contanti ATM stranieri in valuta diversa: 5,00 euro

 

PAGAMENTI E BONIFICI

  • Pagamenti POS: 0,00 euro
  • Bonifico SEPA allo sportello (verso stessa banca): 2,75 euro
  • Bonifico SEPA allo sportello (verso altre banche): 3,30 euro
  • Bonifico SEPA tramite internet (verso stessa banca): 0,00 euro
  • Bonifico SEPA tramite internet (verso altre banche): 0,57 euro
  • Bonifico SEPA tramite mobile (verso stessa banca): 0,00 euro
  • Bonifico SEPA tramite mobile (verso altre banche): 0,57 euro
  • Bonifico SEPA tramite phone banking (verso stessa banca): 1,50 euro
  • Bonifico SEPA tramite phone banking (verso altre banche): 2,50 euro
  • Riemissione o sostituzione della carta: 1,00 euro
  • Blocco carta: 0,00 euro
  • Invio comunicazione cartacea relativa a singola operazione: 0,85 euro
  • Pagamento Bollettini postali tramite internet: 2,00 euro
  • Pagamento MAV postale/bancario: 0,00 euro
  • Pagamento RAV (riscossione mediante avviso): 0,77 euro
  • Pagamenti Pubblica Amministrazione (allo sportello): 3,00 euro
  • Pagamenti Pubblica Amministrazione (tramite internet): 1,50 euro
  • Invio rendiconto di sintesi periodico cartaceo: 0,85 euro
  • Invio comunicazione di legge cartacee salvo quelle gratuite: 1,00 euro

Servizi Aggiuntivi Gratuiti

Non finisce qui perché con la Carta Conto Crédit Agricole avrai la possibilità di attivare alcuni servizi aggiuntivi, alcuni a pagamento altri completamente gratuiti. Questi servizi vanno necessariamente attivati, non sarà possibile trovarli già attivi e configurati al momento dell’apertura del conto.

La richiesta può essere effettuata online tramite Internet Banking, il tutto si risolve in pochi secondi.

Tra i servizi extra più interessanti, segnaliamo:

  • SMS;
  • 3D Secure;
  • Opzione Internet;
  • Opzione Mondo.

Il servizio SMS prevede la ricezione di un messaggio di testo al proprio numero di telefono ogni qualvolta verrà richiesta un’autorizzazione di spesa superiore all’importo da te prestabilito. Si può gestire e configurare direttamente tramite Internet Banking.

Il servizio 3D Secure (chiamato anche Verify by Visa o Mastercard Secure Code) invece ti consente di effettuare acquisti online in tutta tranquillità e con maggiore sicurezza. Utilissimo per prevenire eventuali utilizzi illeciti o non autorizzati da parte tua.

Interessante anche il servizio Opzione Internet che ti permetterà invece di bloccare la tua carta per i pagamenti online, e sbloccarla soltanto quando desideri. Attivazione e disattivazione vanno gestite da Internet banking.

Infine l’Opzione Mondo ti permette di limitare l’operatività della tua carta conto Crédit Agricole, proprio come l’Opzione Internet. In questo caso però puoi scegliere se abilitare o meno la tua carta per pagamenti all’estero, o anche limitarne l’operatività per determinati Paesi. Anche questa opzione può essere gestita da smartphone tramite Internet Banking.

FAQ – Carta Conto Crédit Agricole

Di seguito le risposte alle domande più cercate dagli utenti sulla Carta Conto Crédit Agricole.

Come funziona carta conto Crédit Agricole?

La carta conto del gruppo bancario ex Cariparma permette di effettuare qualsiasi operazione bancaria senza la necessità di aprire un conto corrente. Si tratta infatti di una carta prepagata che presenta le principali funzionalità di un conto corrente, senza esserlo.

Come attivare carta conto Crédit Agricole?

Per richiedere e attivare la carta conto, puoi recarti direttamente presso qualsiasi filiale Crédit Agricole Italia presente sul territorio nazionale. In alternativa puoi richiederla online tramite il sito web ufficiale della banca.

Quanto costa la nuova carta Crédit Agricole?

La carta conto non prevede alcun costo di emissione, ma soltanto il pagamento del canone mensile. Quest’ultimo è pari a 0,50 € al mese se il correntista ha un’età pari o inferiore a 28 anni. Se invece supera i 28 anni il costo del canone mensile diventa 1,00 €.

Quanto costa la carta di debito Crédit Agricole?

La carta di debito Crédit Agricole, a differenza della carta conto, ha un costo di emissione pari a 5,00 €. In questo caso anche il canone mensile sarà maggiore, e risulta quindi pari a 2,00 € al mese (24,00 € annui).

Come passare i soldi dalla carta al conto?

Puoi trasferire denaro sulla Carta Conto Crédit Agricole tramite un altro conto o carta a te intestato. Possibile ricaricare da filiale o presso ATM del gruppo inserendo i dati richiesti (es. numero carta, scadenza, ecc.) o comodamente tramite Internet Banking al costo di 0,50 € per ogni operazione, o phone banking al costo di 2.50 € per ogni operazione.

Potrebbero interessarti

Col conto corrente in tasca, è Cpago

Monica

Carta di debito PaysafeCard: come funziona Account&Card

Michele Urbano

Revolut Pro: il nuovo conto per liberi professionisti!

Vincenzo