Card
Carte di Credito

Conto Corrente Arancio: come funziona, costi, opinioni

Il Conto Corrente Arancio di ING Bank è un conto che riserva piacevoli sorprese. Dai prelievi gratuiti presso tutti gli ATM europei (a seconda del piano) fino ai bonifici senza commissioni, i servizi legati a questa carta sono super-economici e soprattutto di qualità.

Presente in Italia sin dal 2001 (anno del lancio del primo Conto Deposito Arancio sul mercato italiano), potremmo addirittura definirlo “l’antenato” delle fintech di oggi (Revolut, N26, Hype, ecc.).

All’epoca ING Bank era l’unico istituto di credito a proporre l’apertura di un conto interamente online. Dalla firma dei documenti fino alla spedizione della carta, tutto il procedimento veniva svolto direttamente via web in tempi brevissimi.

Insomma una novità assoluta per quei tempi, cosa che ha portato ING Bank ad essere la principale banca online italiana per numero di clienti (2018 – 1.300.000 correntisti).

Oggi l’internet banking è entrato nella nostra quotidianità, allo stesso tempo la concorrenza nel settore è diventata spietata.

Nonostante ciò ING Bank e il suo Conto Arancio continuano a crescere di anno in anno, rimanendo sempre competitivi sul mercato grazie ai nuovi servizi fintech e alle basse commissioni.

Se ti interessano ulteriori info su conti e carte che si possono aprire interamente online, ti consigliamo di leggere anche: “Dots: la nuova carta conto nata da BPER e Hype”.

Di seguito vi indicheremo caratteristiche, funzionalità e costi del Conto Corrente Arancio.

Conto Corrente Arancio: le caratteristiche

Con il Conto Corrente Arancio sarà possibile effettuare tutte le operazioni di banking possibili, ovvero bonifici, prelievi, pagamenti, e così via.

E’ dotato di IBAN italiano e permette anche l’invio e la ricezione di bonifici istantanei. Possibile accreditare lo stipendio o la pensione, e impostare addebiti diretti.

E’ inoltre possibile richiedere una carta di credito, una carta di debito o prepagata collegata sempre al conto principale.

Permette la creazione di carte virtuali (es. da utilizzare per pagamenti online) e può essere associata ai metodi di pagamento digitali come Google Pay, Apple Pay, e così via.

Il circuito delle carte di credito collegate al Conto Corrente Arancio è Mastercard. Le carte sono dotate di chip contactless.

Interessante anche la possibilità di richiedere un Fido fino a 1500 euro. La richiesta verrà valutata da ING Bank, che si riserva la facoltà di accettarla o meno a seconda dei requisiti richiesti per ciascun cliente.

Possibile richiedere anche un blocchetto degli assegni pagando un piccolo supplemento pari a 7,00 €.

Infine, per chiudere il Conto Corrente Arancio non è richiesto il pagamento di alcuna commissione o spesa per la chiusura.

Servizi, costi, commissioni

Attualmente è possibile aprire un Conto Corrente Arancio scegliendo tra due piani:

  • con Modulo Zero Vincoli;
  • senza Modulo Zero Vincoli.

Segnaliamo inoltre la presenza di una interessante offerta, valida fino al 31/12/2021. Ebbene, chi apre un conto Arancio entro questa data avrà il canone mensile azzerato per 1 anno, e carta di credito gratis sempre per 1 anno.

Non finisce qui perché ING Bank riserva ai nuovi clienti anche prelievi di contanti sempre gratuiti (sia in Italia che in Europa), bonifici gratuiti fino a 50.000 euro, e infine 1 modulo assegni gratuito all’anno.

Ecco tutti i costi e le commissioni legate ai vari servizi usufruibili con il Conto Corrente Arancio (offerta entro il 31/12 esclusa), Modulo Zero Vincoli:

  • Costo emissione carta: gratuito;
  • Costo emissione carta virtuale: gratuito;
  • Canone Mensile: 2,00 € (24,00 € annui);
  • Bonifico SEPA: gratuito fino a 50.000 €;
  • Bonifico SEPA: 5,00 € se supera i 50.000 €;
  • Bonifico Extra SEPA: 30,00 €;
  • Prelievo Bancomat ATM italiano: gratuito;
  • Prelievo Bancomat ATM estero (Area UE): gratuito;
  • Rilascio Modulo Assegni: gratuito per 1 anno, poi 7,50€ cad.;
  • Pagamenti P2P: no;
  • Plafond: 1.500 € / mese (può essere modificato).

Ecco tutti i costi e le commissioni legate ai vari servizi usufruibili con il Conto Corrente Arancio, senza Modulo Zero Vincoli:

  • Costo emissione carta: gratuito;
  • Costo emissione carta virtuale: gratuito;
  • Canone Mensile: gratuito;
  • Bonifico SEPA online: gratuito fino a 50.000 €;
  • Bonifico SEPA al telefono: 2,50 € fino a 50.000 €;
  • Bonifico SEPA: 5,00 € se supera i 50.000 €;
  • Bonifico Extra SEPA: 30,00 €;
  • Prelievo Bancomat ATM italiano: 0,75 €;
  • Prelievo Bancomat ATM estero (Area UE): 0,75 €;
  • Rilascio Modulo Assegni: 7,50€ cad.;
  • Pagamenti P2P: no;
  • Plafond: 1.500 € / mese (può essere modificato).

Photo by CardMapr on Unsplash

Potrebbero interessarti

Le migliori carte di credito in circolazione

carditwp

Il rimborso si fa in tre: è facile facile, anzi Easy! E’ la carta di credito Deutsche Bank

Monica

Carta Oro American Express: vantaggi, costi, come richiederla

Vincenzo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca "+Info". Ok +Info