Card
Conti Correnti

Conto Corrente Zero Spese: Guida 2023

conto-corrente-zero-spese

Guida 2023 al Conto Corrente Zero Spese.

Sei alla ricerca di un modo conveniente per gestire le tue finanze? Al giorno d’oggi ci sono tante soluzioni a3 tua disposizione, esistono numerosi conti correnti a zero spese, perfetti per te!

Questa tipologia di conto ti permetterà di gestire i tuoi soldi con facilità e in modo economico, spesso senza alcun costo.

Abbiamo selezionato per te le soluzioni ideali per iniziare a risparmiare immediatamente, in questo articolo troverai la Top 3 dei migliori Conti Corrente Zero Spese del 2023. Ma prima di selezionare il conto corrente giusto per te, ti invitiamo a leggere la nostra Guida alla Scelta.

Ti aiuteremo a prendere la decisione adatta alle tue esigenze, presentandoti le migliori offerte di conti correnti a zero spese e senza costi aggiuntivi.

Di seguito la Guida alla Scelta e la Top 3 2023 elaborata dalla nostra Redazione.

Conto Corrente Zero Spese: la Guida alla Scelta

Un conto corrente è un elemento indispensabile per le operazioni finanziarie di tutti i giorni, dall’accredito dello stipendio al pagamento delle bollette.

Ma come scegliere quello più adatto alle proprie esigenze? Un buon modo per farlo è quello di valutare alcuni criteri ed identificare i conti correnti a zero spese migliori.

Seguono alcuni criteri fondamentali, che vanno sempre valutati prima di procedere con l’apertura di un conto corrente.

Tipologia di conto

Quando si apre un conto corrente, bisogna prendere in considerazione la tipologia di conto. Potresti aprire un conto standard, utile per effettuare le spese basiche, o anche un Conto di Base, appositamente ideato invece per coloro che hanno esigenze bancarie ridotte. In alternativa puoi prendere in considerazione anche altre tipologie di conto corrente come ad esempio il conto deposito che invece ti permette di depositare e spesso “congelare” determinate somme, per poi generare un utile che verrà pagato l’anno successivo. Possibile anche optare per un conto corrente zero spese, il conto perfetto per gestire il proprio denaro a zero spese o commissioni.

Carte di pagamento

Un conto corrente prevede una varietà di carte per prelevare denaro e fare acquisti, come carte di credito, di debito, prepagate ed anche virtuali. In alcuni casi è invece possibile combinare tutte le funzioni di un conto corrente con quelle di una carta di credito in un solo strumento, chiamato carta-conto, che può fornire grandi vantaggi e significative riduzioni delle spese.

Tipi di servizi

Se la tua vita è in continua evoluzione, puoi sfruttare al meglio uno strumento economico che combina diversi servizi aggiuntivi. Ad esempio, potrai usufruire di un conto deposito, creare obiettivi di spesa, avere accesso alle statistiche degli acquisti e controllare prelievi e versamenti. Inoltre, grazie a questo strumento avrai anche l’opportunità di scegliere delle polizze assicurative progettate per chi viaggia molto.

Costi dei servizi

Quando si sceglie un conto corrente, è importante considerare tutte le spese. Per prima cosa, occorre distinguere i costi fissi da quelli opzionali. I costi fissi includono il canone mensile e le spese di apertura o di gestione. Alcune versioni prevedono zero costi accessori. Per quanto riguarda i servizi opzionali come prelievi, pagamenti o bonifici, è necessario considerare i costi aggiuntivi che li caratterizzano.

Sicurezza e Privacy

Infine, è necessario prendere in considerazione anche la tipologia di sicurezza dei conti bancari e dei sistemi di pagamento. Sarà importante valutare la solidità dell’istituto bancario, se aderisce al Fondo di Garanzia Interbancaria e se utilizza sicure tecnologie crittografiche come il codice a doppia verifica, chip o tecnologia contactless per l’accesso al conto e la possibilità di pagare con il POS.

I Migliori Conti Correnti Zero Spese – Top 3 2023

Ora che hai capito come scegliere un Conto Corrente Zero Spese, possiamo passare alla lista dei migliori del 2023. La nostra Redazione ha elaborato l’elenco tenendo conto dei fattori elencati nel precedente paragrafo.

Sul podio ci sono:

  • Conto Illimity;
  • Conto Hype;
  • Selfy Conto di Banca Mediolanum.

Conto Illimity

Illimity Bank è una realtà innovativa fondata dall’ex Ministro dell’Economia Corrado Passera, con lo scopo di rendere la gestione delle finanze più semplice e intuitiva.

Puoi scegliere tra diversi tipi di carte bancarie, dalla carta di debito alla prepagata fino alla carta di credito Illimity. Otterrai anche l’accesso a un’applicazione mobile per dispositivi IOS o Android che semplificherà ancora di più la gestione del tuo conto. Il processo di apertura del conto avviene online in modo facile e veloce.

Piani e Costi:

Illimity offre un servizio di qualità a un prezzi più che accessibili, i conti principali sono due:

  • Conto Illimity Smart: questa versione di conto corrente non prevede spese (Zero Spese) per quanto riguarda la gestione e la tenuta del conto. Il costo di un prelievo è invece pari a 1,50 €, mentre per i bonifici è prevista una commissione pari a 2,00 €. Come anticipato, il canone mensile è gratuito.
  • Conto Illimity Plus: il costo mensile è di 8,50 € al mese, ma i nuovi clienti non dovranno pagare per tutto il primo anno! Infatti l’offerta per l’apertura di un conto corrente prevede l’esenzione dal pagamento del piano mensile per i primi 12 mesi. Inoltre, se si effettuano versamenti superiori a 750,00 € o pagamenti con carta di credito mensili pari a 300,00 € o si accreditano almeno due domiciliazioni bancarie all’anno, il conto rimarrà gratuito.

Hype

Hype è nata da un’iniziativa di Banca Sella, azienda leader del settore fintech in Italia, è diventata in un batter d’occhio una delle migliori soluzioni presenti sul mercato italiano in fatto di conto corrente zero spese.

Si tratta di una carta-conto con IBAN italiano molto sicura da usare, che racchiude un’ampia gamma di servizi gratuiti per gestire la propria finanza personale. È un prodotto di pagamento smart, app innovativa e sempre aggiornata con interessanti servizi fintech, perfetto per soddisfare le necessità digitali attuali.

Piani e Costi:

Il conto-Carta Hype combina le funzionalità di una banca tradizionale con quelle di una carta prepagata Mastercard altamente tecnologica. Dotata di interessanti tecnologie fintech, Hype propone anche una versione Zero Spese del proprio conto.

  • Conto Start: è una versione completamente gratuita con un tetto massimo di 2.500 €.
  • Conto Plus: offre un costo mensile di 1 € e un limite massimo sul conto corrente pari a 50.000 €.
  • Conto Next: il canone mensile è di soli 2,90 € e non c’è alcun limite alle transazioni effettuate e alle spese sostenute.
  • Conto Premium: per un canone annuale di 118,90 €, questo prodotto offre tutte le caratteristiche dei conti precedenti più l’accesso a una serie di servizi gratuiti.

Selfy di Banca Mediolanum

Se sei alla ricerca di un conto corrente moderno e innovativo, Selfy di Banca Mediolanum è la scelta giusta per te. Il canone è gratuito per il primo anno, e rimarra gratuito fino al compimento del 30° anno d’età (perfetto per gli Under 30).

Inoltre, se accrediti lo stipendio sul tuo conto Selfy, puoi avere un interessante 4% annuo lordo sugli importi vincolati a 6 mesi. Senza dubbio da provare.

Potrebbero interessarti

Conto Corrente Banco BPM: Caratteristiche, Servizi, Costi

Vincenzo

I Migliori Conti Correnti dei principali Paesi UE (2023)

Vincenzo

Conto Corrente Postale: Servizi, Costi, Opinioni

Vincenzo