Card
Gift Card

Leggi, guarda, ascolta: è la Gift Card Feltrinelli

Da leggere, da guardare, da ascoltare… c’è sempre qualcosa da fare quando si ha una Gift Card laFeltrinelli sottomano. E allora, ecco come e perché regalare (o regalarsi) la carta di uno tra i principali editori e distributori di libri e pubblicazioni multimediali per grandi e piccini.

Scegli, vesti, nutri

I primi tre passi per avere una Gift Card laFeltrinelli sono: scegli, vesti, nutri. Sì perché per prima cosa, una volta sul sito lafeltrinelli.it, viene chiesto il formato in cui si vuol ricevere o far avere la Gift Card. Email o pdf stampabile? Con la prima si ottiene o si regala una carta totalmente dematerializzata da spendere prevalentemente sullo store online. La seconda si può invece per l’appunto stampare, così da mostrarne il codice a barre per fare acquisti nei negozi fisici, dove però si può anche direttamente comprare una Gift Card nel formato tradizionale. In entrambi i casi poi la carta si veste, scegliendo la livrea grafica adatta all’occasione. Ce ne sono di vari colori e adatte ad ogni circostanza da regalo, tra carte con la scritta “Buon Compleanno”, “Buon Natale” o “Ti amo”, a chiara vocazione, e altre con più generici “Congratulazioni” o “Per te”. C’è anche la versione senza scritta. Una volta selezionata la combinazione necessaria, la carta si ‘nutre’, ovvero caricata con l’importo che si desidera regalare. La forbice dei tagli possibili varia da 10 euro a 100 euro passando per 20, 30, 40 o 50 euro.

La carta, e poi?

Una volta scelta e ottenuta la carta perfetta, si spende. La Gift Card laFeltrinelli ha una validità di un anno. Per utilizzarla con acquisti in store bisogna esibirla. Se si ha quella in plastica, si fornisce alla cassa come qualunque altra carta. Se si ha la versione cartacea stampata dal pdf bisognerà mostrare quella, in particolare quel che serve è il codice a barre. Per effettuare gli acquisti sul sito e farsi arrivare l’universo del sapere direttamente a casa bisogna invece inserire il codice PIN a 16 cifre ricevuto insieme alla carta. Se la Gift Card laFeltrinelli è stata acquistata online, allora il codice arriva tramite email. Se si possiede invece la Card tradizionale, il codice si trova sotto la banda grigia sul retro della carta. E’ posizionata sopra al codice a barre. Si gratta come se fosse il biglietto per un concorso, e sotto c’è il codice che serve a fare acquisti online.

Naturalmente, per operare bisogna prima avere attivato un account personale sul sito lafeltrinelli.it con l’apposita registrazione, ed effettuare il login. La selezione sulla modalità di pagamento avviene alla cassa virtuale. Selezionando “Gift Card” come metodo e inserendo il PIN il gioco è fatto: l’importo scala auotmaticamente fino a esaurimento. Se gli acquisti superano il valore della carta regalo si può completare il saldo con un altro metodo di pagamento come una carta di credito o anche un’altra e differente Gift Card.

Cosa non si può

La Gift Card laFeltrinelli non si può ricaricare: una volta esaurito il plafond, sempre verificabile attraverso l’area personale sul sito del venditore, la carta muore. Non se ne può neppure convertire il valore in denaro, ma solo spenderla nei negozi fisici o online della catena. Se si danneggia o viene rubata o smarrita non c’è niente da fare: è perduta. Il suo saldo non può essere usato per acquistare altre Gift Card. Tuttavia, le carte sono cumulabili tra loro e ci si possono acquistare merci di ogni categoria merceologica, comprese quelle in promozione.

Potrebbero interessarti

Gift Card Netflix, al centro della scena

Monica

Con Carpisa la Gift Card ingrana la ‘e-‘ per correre online

Monica

Vicini con un fiore? C’è la Gift Card Interflora

Monica

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca "+Info". Ok +Info