Card
Carte di Credito

Visa Infinite: la carta più esclusiva al mondo!

visa-infinite

Visa Infinite è una carta di credito premium offerta da Visa, che fornisce ai titolari una vasta gamma di vantaggi e servizi esclusivi. La carta Visa Infinite è progettata per soddisfare anche i clienti più esigenti, che cercano appunto servizi di livello alto e vantaggi superiori a quelli offerti dalle tradizionali carte di credito.

Insomma, questa carta di credito è riservata solo a clienti privati che richiedono il riconoscimento di uno status da “vip” con condizioni personalizzabili.

La Visa Infinite (anche nella versione top) è assimilabile a una carta black sia per quanto riguarda la funzionalità (ed i vari massimali) che per il target di clienti a cui è destinata.

Se ti interessa questo tipo di articolo, leggi anche: “Le 10 Carte di Credito più Prestigiose al Mondo!”.

Di seguito ti indicheremo caratteristiche e vantaggi della carta di credito più esclusiva al mondo: la Visa Infinite!

Carta Visa Infinite: tutti i vantaggi!

La carta Visa Infinite offre una vasta gamma di vantaggi e servizi esclusivi che la rendono un’opzione ideale per i titolari di carte che cercano un livello superiore di servizio.

Tra i vantaggi principali della carta Visa Infinite, segnaliamo:

  • Assistenza alla prenotazione: i titolari di Visa Infinite hanno accesso a un servizio di assistenza alla prenotazione che può aiutare a prenotare voli, hotel, noleggi di auto e molto altro ancora;
  • Accesso alle lounges aeroportuali: con la carta Visa Infinite, i titolari possono accedere gratuitamente alle lounge negli aeroporti di tutto il mondo;
  • Protezione contro le frodi: la carta offre un livello superiore di protezione per le transazioni effettuate. Inoltre, offre anche una protezione contro eventuali transazioni non autorizzate;
  • Priorità nell’elaborazione delle richieste: i titolari hanno priorità nell’elaborazione delle richieste di credito e delle richieste di prestito;
  • Copertura assicurativa: la carta Visa Infinite offre una copertura assicurativa per molti tipi di eventi, tra cui incidenti di viaggio, perdita di bagagli e ritardi di volo.

Come richiederla, Requisiti, Banche autorizzate

Per richiedere una carta Visa Infinite, è necessario soddisfare alcuni requisiti minimi. In generale, i richiedenti devono avere un reddito elevato ed un buon punteggio di credito. Inoltre, gli istituti finanziari che offrono la carta di solito richiedono anche un costo annuale (altrettanto elevato) ai titolari delle carte.

Questa carta rappresenta quindi un’ottima soluzione per la clientela “Vip” e quindi una valida opzione per chi cerca un livello superiore di servizi e vantaggi extra. Tuttavia, prima di richiedere la carta, è importante valutare attentamente i propri requisiti e capire se il costo annuale elevato della carta è giustificato dai vantaggi e dai servizi offerti.

A differenza di altre carte di credito Visa, non puoi richiedere questa specifica carta direttamente dall’azienda statunitense che gestisce il circuito. Quindi, puoi ottenere la carta solo attraverso le banche partner Visa che hanno accordi con loro e possono di conseguenza rilasciarla.

Per i clienti del Private Banking, è necessario che abbiano un patrimonio finanziario e/o depositato presso la banca, come già anticipato, di una certa consistenza. Una volta raggiunto questo livello, possono usufruire dei servizi esclusivi offerti dall’istituto di credito.

Le condizioni sono spesso altamente personalizzabili e vengono definite dalla banca stessa di comune accordo con il titolare della Carta.

Di seguito le principali banche italiane (o presenti in Italia) che permettono di aprire una Carta Visa Infinite.

Unicredit

Unicredit, secondo gruppo bancario italiano e tra i più importanti in Europa, offre servizi finanziari e soluzioni digitali che soddisfano le esigenze (in continua evoluzione) della propria clientela. Per questo motivo l’istituto di credito milanese ha deciso di rilasciare la Carta Visa Infinite alla propria clientela “Premium”.

La banca offre due versioni della carta: la Infinite e la Infinite Top. La prima ha un costo annuo di 200 euro, mentre la seconda è 400 euro, ma offre l’accesso esclusivo a circa 700 Lounge Vip in tutto il mondo.

Il prelievo standard ha una commissione del 4% con un minimo di 2,50 euro. Nella Top il costo fisso rimane a 2,50 euro indipendentemente dalle somme prelevate (comunque non più di 250 euro per ciascuna operazione).

Tra costi e commissioni comuni tra le due tipologie, segnaliamo:

  • conversione valuta: 0,90%;
  • estratto conto cartaceo: 62 centesimi;
  • cambio di pin (dopo il primo che è gratis): 1 euro.

Fineco

Fineco offre soluzioni di finanziamento innovative per aiutare persone e imprese ad ottenere i fondi necessari per raggiungere i loro obiettivi. L’istituto di credito italiano offre tassi di interesse sempre competitivi, un servizio clienti affidabile ed una vasta gamma di prodotti finanziari.

Non poteva mancare quindi il rilascio della Carta Visa Infinite per i propri clienti “Vip”.

Per accedere a questo servizio è necessario possedere un patrimonio di almeno 500.000 euro. Il limite minimo per l’emissione di carte è di 15.000 euro (personalizzabili).

Tra i vantaggi della card c’è la possibilità di non dover sostenere costi aggiuntivi per il noleggio auto.

Deutsche Bank

La Deutsche Bank è una società finanziaria globale e leader nel settore bancario con sede in Germania. Offre servizi per la banca al dettaglio, la gestione di patrimoni, le banche d’investimento, i servizi di pagamento, la gestione della liquidità e le soluzioni commerciali sia ad aziende che privati.

La Visa Infinite di Deutsche Bank è progettata sia per essere a saldo che revolving.

Il tetto minimo parte da 15.000 euro, e puoi prelevare dagli ATM personalizzando la cifra, con un importo minimo compreso tra 100 e 1.000 euro al giorno. Il costo del prelievo è pari a 2 euro, più il 4% di commissione sul totale, e la commissione sulla conversione della valuta che invece è pari all’1,75% del totale.

Il canone annuo da pagare è pari a 300 euro, sia per il primo che per gli anni successivi.

Potrebbero interessarti

Bunq Travel, la carta con la valigia pronta

Monica

Estratto Conto Carta di Credito: a cosa serve e come richiederlo

Vincenzo

Carta di Credito Poste: Classica, Oro, Più

Vincenzo