Card
Conti Correnti

Conto Corrente Banco BPM: Caratteristiche, Servizi, Costi

conto-corrente-banco-bpm

Il conto corrente banco BPM è uno strumento finanziario fondamentale per gestire le proprie finanze quotidiane. Il gruppo bancario italiano cooperativo offre diverse opzioni di conto corrente, tutte progettate per soddisfare le diverse esigenze dei vari clienti (retail o business).

Leggi anche: “Carta Prep@id Banco BPM: Servizi e Costi (Guida)”.

Di seguito ti indicheremo caratteristiche e servizi offerti dal conto corrente Banco BPM, i costi e le commissioni associate.

Conto Corrente Banco BPM: Caratteristiche e Servizi

Il conto corrente Banco BPM offre una serie di servizi e caratteristiche che facilitano la gestione delle finanze personali. L’accesso online, le carte di pagamento e i servizi di domiciliazione semplificano le transazioni quotidiane e la gestione dei pagamenti ricorrenti. L’assistenza clienti dedicata assicura un supporto professionale in caso di necessità.

Possibile accreditare stipendio o pensione, impostare pagamenti ricorrenti, effettuare e/o ricevere bonifici SEPA ed Extra SEPA.

Tuttavia, è importante prendere in considerazione i costi e le commissioni associate al conto corrente Banco BPM. I canoni mensili, le commissioni per operazioni specifiche e i costi di emissione delle carte possono incidere sulle spese complessive associate al conto.

I piani principali sono:

  • Conto Corrente You (per Privati);
  • Conto Corrente YouBusiness Easy (per le Imprese).

Il primo conto è destinato ai clienti privati e tra i principali vantaggi offerti segnaliamo: canone zero per chi ha meno di 27 anni, emissione carta di debito gratuita, assistente virtuale, servizi di Internet Banking e Trading inclusi.

L’altro piano invece è stato ideato appositamente per le imprese, e permette di gestire le spese aziendali e la contabilità comodamente online. Tra i principali vantaggi segnaliamo: canone fisso, bonifici online agevolati, spese di liquidazione azzerate.

Costi e Commissioni Piano You

Ecco i principali costi e le commissioni legati ai vari servizi proposti dal conto corrente Banco BPM You.

  • Spese per apertura conto: 0,00 €;
  • spese emissione carta: 22,00 € (gratuita se effettuata insieme all’apertura del conto);
  • spese estinzione carta: 0,00 €;
  • spese invio documentazione forma cartacea: 0,95 €;
  • spese invio documentazione forma elettronica: 0,00 €;
  • commissioni su ricariche – accrediti commissione ricarica da ATM: 1,50 €;
  • commissione ricarica canale telematico/web: 1,00 €;
  • commissione ricarica da bonifico: 1,50 €;
  • commissione ricarica allo sportello – con addebito in c/c : 3,00 €;
  • commissione ricarica allo sportello – in contanti: 3,00 €;
  • commissione prelievo contanti allo sportello: 0,00 €
  • commissione prelievo contanti da atm (banche del gruppo): 0,00 €
  • commissione prelievo contanti da atm (altre banche – euro): 2,10 €
  • importo massimo prelievo contanti: 500,00 €;
  • costo bonifico SEPA online: 1,30 €;
  • costo bonifico SEPA allo sportello: 4,50 €;
  • costo bonifico Extra-Sepa online: 20,00 €;
  • costo bonifico Extra-Sepa allo sportello: 20,00 €.

Leggi anche: “Cartimpronta One lascia la traccia. Con Webank e BPM ecco come ottenerla”.

Costi e Commissioni Piano YouBusiness Easy

Ecco i principali costi e le commissioni legati ai vari servizi proposti dal conto corrente Banco BPM YouBusiness Easy.

  • spese emissione carta: 30,00 €;
  • canone carta (annuale): 30,00 €;
  • prelievo di contante c/o atm stessa banca in Italia: 0,00 €;
  • prelievo di contante c/o atm altra banca area Euro: 2,10 €;
  • numero operazioni prelievo contante area euro esenti: 0;
  • prelevamento atm su altre banche (area extra euro): 2,10 €;
  • prelievo in valuta non euro: 2 %;
  • pagamento in valuta non euro: 2 %;
  • spese per elaborazione ed invio trasparenza in forma cartacea: 0,95 €;
  • spese per elaborazione ed invio trasparenza in forma elettronica: 0,00 €;
  • commissione ricarica canale telematico/web: 1,00 €;
  • commissione ricarica allo sportello – con addebito in c/c: 2,00 €;
  • commissione prelievo contanti da atm (banche del gruppo): 0,00 €;
  • commissione prelievo contanti da atm (altre banche – euro): 2,10 €;
  • commissione sostituzione carta: 15,00 €;
  • commissione rinnovo carta: 15,00 €;
  • spese invio documentazione forma cartacea: 0,95 €;
  • rilascio moduli assegni: 1,20 €;
  • bonifico sepa verso banche del gruppo – allo sportello: 3,50 €;
  • bonifico sepa verso altre banche – allo sportello: 4,50 €;
  • bonifico sepa verso banche del gruppo – internet banking: 0,50 €;
  • bonifico sepa verso altre banche – internet banking: 1,00 €;
  • bonifico sepa verso banche gruppo – phone banking: 3,50€;
  • bonifico sepa verso altre banche – phone banking: 4,50 €;
  • ordine permanente di bonifico nostra banca: 1,00 €;
  • ordine permanente di bonifico altre banche: 1,50 €;
  • commissione fissa bonifico sepa urgente/istantaneo: 5,00 €;
  • commissione percent. aggiuntiva bonifico sepa urgente/istantaneo: 0,05 %;
  • commissione massima bonifico sepa urgente/istantaneo: 50,00 €;
  • commissione fissa aggiuntiva bonifico sepa con allegati: 5,16 €.

Potrebbero interessarti

Conto Corrente Unicredit: il Conto di Base

Vincenzo

I Migliori Conti Correnti dei principali Paesi UE (2023)

Vincenzo

Conto Corrente BPER: il Conto di Base

Vincenzo