Card
Conti Correnti

Conto Corrente Credem Link: Servizi, Tipologie, Costi

conto-corrente-credem-link

Il Conto Corrente Credem Link è una delle migliori soluzioni per chi vuole aprire un conto a canone zero, ed ottenere anche una carta di debito con cui effettuare gli acquisti.

La banca emiliana infatti propone tutto questo ai nuovi clienti consumatori maggiorenni, ovvero coloro che non hanno in essere rapporti in Credem o che li abbiano estinti da almeno 10 anni.

Compreso nel piano anche il servizio di Internet Banking e consulente dedicato. Per quanto riguarda quest’ultimo servizio, possibile scegliere in fase di attivazione tra consulenza presso sedi fisiche o filiali remote.

Leggi anche: “Le migliori carte di credito italiane”.

Di seguito ti indicheremo caratteristiche, vantaggi e tipologie di carte collegate al Conto Corrente Credem Link.

Conto Corrente Credem Link: come aprirlo

Aprire un conto corrente Credem Link è estremamente semplice, l’intero processo può essere effettuato online. Ti basterà essere in possesso di SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o documento d’identità, una connessione internet stabile, ed una stanza ben illuminata per il riconoscimento tramite video-selfie.

Una volta effettuati i vari passaggi (accesso con SPID, inserimento dati, ecc.) ti basterà scegliere il tipo di consulente che preferisci, configurare l’offerta o il piano scelto, e confermare il tutto con la Firma Digitale. Il conto corrente Credem Link verrà attivato entro pochi minuti.

Infine, non ti resta che scegliere una tra le due carte di debito disponibili (che analizzeremo nel prossimo paragrafo), entrambe a canone zero per il primo anno.

Leggi anche: “Carta di Credito Tot: la Business Card 100% Italiana”.

Carta Credemcard Internazionale – Circuito Mastercard

La Carta Credemcard Internazionale è probabilmente la più scelta dai correntisti della banca emiliana. Questo perché può essere utilizzata in tutto il mondo, possibile sia effettuare pagamenti che prelevare presso gli sportelli ATM aderenti al circuito Mastercard. Inoltre può essere associata ai wallet digitali come Apple Pay, Google Pay, Samsung Pay.

Questa carta di debito viene fornita a canone zero per il primo anno, dopodichè il costo mensile sarà pari a 1,50 €.

Carta Credemcard Nazionale – Circuito Pagobancomat

La Carta Credemcard Nazionale è invece l’ideale per gestire le spese quotidiane ed effettuare acquisti presso i negozi aderenti al circuito. Possibile prelevare presso tutti gli ATM presenti in Italia, è dotata di tecnologia contactless che permette di effettuare pagamenti senza inserire il PIN.

Una delle sue caratteristiche più interessanti è che permette di pagare velocemente i pedaggi autostradali grazie alla compatibilità con il circuito Fastpay. Ovviamente funziona solo in Italia e con le autostrade italiane.

Leggi anche: “Le migliori app per pagare a rate (2024) – Top 5”.

Servizi, Costi, Commissioni

Ecco i principali costi e le commissioni legate ai vari servizi proposti dal Conto Corrente Credem Link.

  • Costo emissione carta di debito: gratuita;
  • Canone mensile carta di debito: gratuito per i primi 12 mesi, poi 1,50 €/mese;
  • Costo emissione carta virtuale: gratuita;
  • Canone Annuo: gratuito;
  • Bonifico SEPA: 0,50 € (tramite Internet Banking);
  • Bonifico Extra SEPA: 0,50 € (tramite Internet Banking);
  • Bonifici SEPA istantanei: 0,50 € (tramite Internet Banking);
  • Rilascio Modulo Assegni: 3,45 €;
  • Rilascio altra Carta di Debito dopo 12 mesi: 1,50€;
  • Prelievo Bancomat ATM Credem: gratuito;
  • Prelievo Bancomat altro ATM italiano: 1,90 €;
  • Prelievo Bancomat ATM estero (Extra UE): 2,00 €;
  • Pagamenti P2P: no.

Potrebbero interessarti

Conto Corrente Banco BPM: Caratteristiche, Servizi, Costi

Vincenzo

Conto Corrente Cointestato: Come Funziona (Guida Completa)

Vincenzo

Conto Corrente BBVA: Caratteristiche, Costi, Opinioni

Vincenzo