Card
Carte di Credito

Le migliori carte di credito italiane (2022)

migliori-carte-di-credito-italiane-foto-di-Ahmad-Ardity-da-Pixabay

Ti interessa sapere quali sono le migliori carte di credito italiane? Bene, sei nel posto giusto!

In questa guida ti indicheremo le migliori carte italiane (emesse esclusivamente da banche italiane), con relativi servizi proposti, vantaggi, e opinioni.

Per ogni carta di credito presente nella lista sarà possibile approfondire costi, commissioni e servizi cliccando su “Recensione Completa” in fondo al paragrafo.

Altre Liste e Classifiche:

Le migliori 10 carte gratuite del 2022;

Le migliori carte prepagate per minorenni;

Le migliori carte di credito Revolving (con fido).

Di seguito ti indicheremo le migliori carte di credito italiane del 2022.

Le migliori carte di credito italiane (2022): Elenco Completo

Sono tante le banche, i gruppi bancari, e i singoli istituti di credito che operano in Italia, ma tra tutti questi spiccano 5 banche: Intesa Sanpaolo, Unicredit, Bper, Credem, Mediolanum. Sono questi gli istituti di credito che attualmente presentano il più alto coefficiente CET1 Ratio (ovvero l’indice di solidità di una banca).

Seguono a ruota Banco BPM, Credito Valtellinese, Carige, MPS, e così via. Guadagnano terreno e fiducia da parte dei correntisti le banche fintech come Widiba, IW Bank, Banca Sella.

Ecco le migliori carte di credito italiane (Top 7 – 2022):

  • Unicredit Flexia Classic;
  • Intesa Classic Card;
  • BNL Classic;
  • Nexi Classic;
  • Montepaschi Classic;
  • Bancoposta;
  • Carta Widiba.

Unicredit Flexia Classic

Partiamo subito con una delle carte più interessanti di tutte, che fra l’altro offre anche servizi di Revolving. Stiamo parlando della Carta Flexia Classic di Unicredit, una carta di credito che offre numerosi servizi bancari fintech e altissima sicurezza.

Dotata di tecnologia Chip&Pin, è compatibile anche con i metodi di pagamento alternativi come Apple Pay, Google Pay, e così via. Interessanti l’opzione di acquisto e rimborso a rate, ed il fido (sempre a disposizione) compreso tra 1.000,00 e 15.000,00 €.

Per i più giovani consigliamo invece il conto Buddy Bank, che viene sempre gestito da Unicredit. Si tratta di un conto online con cui poter effettuare qualsiasi operazione bancaria ed allo stesso tempo usufruire di innovativi servizi digitali gratuiti (come ad esempio il servizio di assistenza personale via chat chiamato “Concierge”).

-> Recensione Completa Unicredit Flexia Card <-

Intesa Classic Card

E’ la carta di credito tradizionale di Intesa Sanpaolo, con cui è possibile sia effettuare le spese quotidiane che utilizzarla per gli acquisti online. Dotata di Chip&Pin, possibile pagare fino a 50,00 euro senza inserire il PIN.

E’ compatibile con i più importanti metodi di pagamento da mobile, come Apple Pay e G Pay. Innovativa la funzionalità di prelievo cardless, che permette di prelevare presso qualsiasi ATM Intesa senza la carta fisica ma con lo smartphone.

Anche Intesa Classic Card permette di effettuare acquisti e rimborsare il tutto in comode rate. Gli importi rateizzabili vanno da un minimo di 200,00 € ad una massimo di 2.500,00 €.

Per i più giovani o comunque per persone sotto i 30 anni, consigliamo invece l’apertura di un Conto XME Intesa (a canone azzerato). Scopri di più su XME Conto Intesa.

-> Recensione Completa Intesa Classic Card <- 

BNL Classic

Nella lista delle migliori carte di credito italiane non poteva mancare la BNL Classic. Con essa è possibile effettuare qualsiasi operazione bancaria (bonifici, pagamenti, ecc.) o effettuare acquisti online in tutta sicurezza.

A renderla ancor più interessante e adatta ai giovani ci pensano i programmi fedeltà ideati appositamente per i correntisti di BNL, come ad esempio i servizi “Payback”, “Cashback” ed il “Programma Fedeltà”. Interessanti anche le Assicurazioni incluse, che variano a seconda del piano mensile / annuale scelto.

-> Recensione Completa BNL Classic <-

Nexi Classic

Sin dal momento del lancio (2017) la carta Nexi Classic si è dimostrata di essere una delle migliori carte di credito italiane presenti sul mercato.

D’altronde viene emessa da una delle realtà fintech più importanti d’Europa, che oltre ad essere un vero e proprio istituto bancario si occupa anche dello sviluppo di nuove infrastrutture e servizi digitali bancari.

Insomma la carta Nexi è una vera e propria garanzia, offre infatti alti standard di sicurezza, commissioni basse (es. bonifici gratuiti), servizi revolving e Reward Program molto interessanti. Inoltre la società è sempre attenta alle ultime tecnologie e ai nuovi metodi di pagamento e trasferimento denaro online.

-> Recensione Completa Nexi Classic <-

Montepaschi Classic

Spazio anche alla carta di credito di punta di MPS, la Montepaschi Classic. L’istituto di credito senese rappresenta la più antica banca al mondo ancora in attività. Negli ultimi anni hanno sicuramente fatto discutere i miliardi di crediti deteriorati accumulati nel tempo, ma alla fine è sempre riuscita a risolvere tutte le delicate questioni sugli NPL.

Crediamo che MPS sia ancora una banca solida e sicura, per questo motivo consigliamo il loro ottimo conto Montepaschi Classic che permette di effettuare qualsiasi operazione bancaria e può essere utilizzata per effettuare acquisti online.

Interessanti i servizi aggiuntivi come assistenza auto, assistenza casa, infortuni in viaggio e tutela legale.

-> Recensione Completa Montepaschi Classic <-

Bancoposta

Una delle carte preferite dagli italiani è senza dubbio la carta (o conto) Bancoposta. Si tratta del conto di punta di Poste Italiane, che permette di ricevere ed effettuare bonifici, domiciliare le utenze, accreditare lo stipendio, la pensione e così via.

Tra i vantaggi principali segnaliamo i bassi costi di gestione del conto, e le commissioni ridotte per tutte le operazioni effettuate tramite Internet Banking. Compatibile per pagamenti p2p, bonifici istantanei, wallet e metodi di pagamento digitali.

Permette anche il prelievo senza carta (ovvero modalità cardless), ovviamente solo presso gli ATM postali e non ATM bancari.

-> Recensione Completa Bancoposta <-

Carta Widiba

Infine, l’ultima tra le migliori carte di credito italiane che vi segnaliamo oggi è la carta Widiba. Banca Widiba è una delle banche online più ricercate dai correntisti italiani, la sede principale si trova a Milano.

Attenti alla grafica ed allo stile delle proprie carte (che sono altamente personalizzabili), la carta Widiba si è contraddistinta per le sue basse commissioni, e per gli innovativi servizi di Anticipo Contante e Acquisti a Rate.

Possibile aprire un conto corrente e richiedere apposita carta di credito direttamente online. In alternativa sarà possibile effettuare l’apertura di un conto presso una delle numerosi sedi fisiche presenti su tutto il territorio nazionale.

-> Recensione Completa Carta Widiba <-

Foto di Ahmad Ardity da Pixabay

Potrebbero interessarti

Le migliori carte per Cashback di Stato senza app IO

carditwp

Le migliori carte di credito in circolazione

carditwp

Carta di credito Revolving: come funziona e quali sono le migliori

Vincenzo