Card
Carte Conto

Conto Bancoposta: servizi, costi, opinioni

Il Conto Bancoposta è il conto corrente di punta di Poste Italiane S.p.A., possibile associarlo a carta di debito Classica o carta Postepay.

Possibile effettuare qualsiasi operazione bancaria, e al tempo stesso usufruire dei servizi di Poste Italiane riservati esclusivamente ai propri correntisti.

Tra questi segnaliamo la possibilità di investire direttamente da app o tramite apposita sezione sul sito di Poste Italiane, prenotare appuntamenti presso qualsiasi filiale, pagare bollettini, tasse e tributi.

Il canone mensile varia a seconda del piano scelto, i prezzi vanno da 2,00 € a 9,00 € al mese. Anche costi e commissioni variano da conto a conto. Attualmente è possibile scegliere tra 4 piani mensili Bancoposta: Start, Start Giovani, Medium, Plus.

Se ti interessano invece ulteriori info sulla carta di Poste Italiane riservata ai minorenni, ti consigliamo di leggere anche: “Postepay Green: come funziona, costi, opinioni”.

Di seguito vi indicheremo caratteristiche, funzionalità e costi del Conto Bancoposta.

Conto Bancoposta: caratteristiche, servizi, funzionalità

Il Conto Bancoposta è un conto corrente su cui è possibile accreditare lo stipendio, la pensione, effettuare e ricevere bonifici, domiciliare le utenze ed eseguire qualsiasi operazione bancaria.

Possibile aprire un conto Bancoposta sia presso un ufficio postale, che tramite app Bancoposta.

E’ sicuramente un conto che riserva numerosi vantaggi ai propri clienti, commissioni per operazioni finanziarie basse, accesso ai servizi di Poste Italiane come i Buoni Fruttiferi Postali, le polizze assicurative, e gli investimenti.

Viene emessa da Poste Italiane S.p.A., fa parte del circuito Mastercard, possiede tecnologia “Chip e Pin”.

Possibile effettuare pagamenti in modalità contactless fino ad un massimo pari a 50,00 €, o aggiungere Postepay e Carta bancoposta tra i metodi di pagamento per i servizi Google Pay, Apple Pay, Samsung Pay.

Se sei invece un dipendente di Poste Italiane S.p.A., ti consigliamo di leggere anche: “Postepay Lunch: cos’è, come funziona, buoni pasto elettronici”.

Prelievo senza carta

Infine, segnaliamo l’innovativo servizio di prelievo senza carta presso gli ATM postali, basterà inquadrare il QR code con il proprio smartphone, selezionare l’importo e procedere con il prelievo.

Ovviamente prima di procedere con il prelievo il servizio dovrà essere configurato, e l’identità confermata così come documenti, numero di telefono, domande e risposte segrete in caso di problemi futuri. Questo vale soltanto per il primo prelievo/uso, dopodiché non verranno più richiesti i dati al momento del prelievo.

Si tratta di una nuova modalità di prelievo che molte banche italiane stanno cominciando ad offrire ai propri correntisti. In Italia il prelievo di contanti senza carta è stato introdotto da Banca Intesa Sanpaolo.

Per ulteriori info su questa nuova modalità di prelievo, leggi anche: “XME Conto Intesa: come funziona, costi, opinioni”.

Piani disponibili

I piani disponibili per il Conto Bancoposta sono quattro, tutti diversi tra loro e destinati a diverse tipologie di clienti.

Piani Mensili Conto Bancoposta:

  • Start Giovani – 2,00 € al mese;
  • Start – 6,00 € al mese;
  • Medium – 7,00 € al mese;
  • Plus – 9,00 € al mese.

Il piano Start Giovani da 2,00 € al mese (24,00 € annui) comprende l’emissione di una carta di debito Postepay, internet e Mobile Banking, 1 blocchetto degli assegni, prelievi da ATM postali, disposizione bonifici e postagiro direttamente da app.

Il piano Start da 6,00 € al mese (72,00 € annui) prevede tutti i servizi e benefit del Piano Start, commissioni gratuite e quindi incluse nel canone mensile. Possibile ridurre l’importo del piano di 2,00 € in caso di accredito dello stipendio, di 1,00 € se il patrimonio è pari o maggiore di 5.000,00 €, ben 3,00 € se invece il correntista è titolare di una Partita Iva.

Il piano Medium da 7,00 € al mese (84,00 € annui) è invece riservato a chi effettua frequenti pagamenti, bonifici, o trasferimenti di denaro. In questo caso le commissioni legate ai servizi citati sono pari a zero, quindi bonifici e pagamenti sono completamente gratuiti. Inoltre sarà possibile predisporli anche da app o internet banking, sempre in maniera gratuita.

Il piano Plus da 9,00 € al mese (108,00 € annui) è invece il conto Bancoposta più completo di tutti. Possibile sottoscrivere il contratto a più intestatari (piano Start e Start Giovani non lo permettono), e richiedere una carta di debito Postepay per ognuno di essi. Il piano comprende tutti i servizi proposti dagli altri 3 piani, commissioni gratuite, e servizi Poste Italiane compresi nell’offerta mensile. Inoltre sarà possibile richiedere 1 carta di credito classica (Carta Conto Bancoposta).

Per maggiori info su tutti i prodotti Bancoposta, clicca qui.

Costi e Commissioni

Ecco tutti i costi e le commissioni legate ai vari servizi proposti dal Conto Bancoposta.

Piano Start

Costo emissione carta prepagata: gratuita;

Costo emissione carta di credito: da 37,00 € (Carta Classica) a 55,00 € (Carta Oro);

Costo emissione carta virtuale: non disponibile;

Canone Mensile: 2,00 €;

Bonifico SEPA: 1,00 € (Internet Banking), 3,50€ (Ufficio Postale), 2,00 € (Internet Banking);

Bonifico Extra SEPA: 7,50 € + 0,15% dell’importo del bonifico (min. 1,50€);

Ricarica da Carta di credito/prepagata: 1,00 €;

Prelievo Postamat: gratuito;

Prelievo in Ufficio Postale: gratuito;

Prelievo Bancomat ATM Italiani: 1,75 €;

Prelievo Bancomat ATM estero (Extra UE): 2,58 € + 1,30% dell’importo del prelievo;

Pagamenti P2P: si.

 

Piano Start Giovani

Costo emissione carta prepagata: gratuita;

Costo emissione carta di credito: da 37,00 € (Carta Classica) a 55,00 € (Carta Oro);

Costo emissione carta virtuale: non disponibile;

Canone Mensile: 6,00 €;

Bonifico SEPA: gratuito (Internet Banking), 3,50€ (Ufficio Postale);

Bonifico Extra SEPA: 7,50 € + 0,15% dell’importo del bonifico;

Postagiro: gratuito;

Ricarica da Carta di credito/prepagata: 1,00 €;

Prelievo Postamat: gratuito;

Prelievo Bancomat ATM Italiani: gratuito;

Prelievo Bancomat ATM estero (Extra UE): 2,58 € + 1,30% dell’importo del prelievo;

Pagamenti P2P: si.

 

Piano Medium

Costo emissione carta prepagata: gratuita;

Costo emissione carta di credito: da 37,00 € (Carta Classica) a 55,00 € (Carta Oro);

Costo emissione carta virtuale: non disponibile;

Canone Mensile: 7,00 €;

Bonifico SEPA: gratuito (Internet Banking), 3,50€ (Ufficio Postale);

Bonifico Extra SEPA: 7,50 € + 0,15% dell’importo del bonifico;

Postagiro: gratuito;

Ricarica da Carta di credito/prepagata: 1,00 €;

Prelievo Postamat: gratuito;

Prelievo Bancomat ATM Italiani: gratuito;

Prelievo Bancomat ATM estero (Extra UE): 2,58 € + 1,30% dell’importo del prelievo;

Pagamenti P2P: si.

 

Piano Plus

Costo emissione carta prepagata: gratuita;

Costo emissione carta di credito: Carta Classica gratuita, Carta Oro 55,00 €;

Costo emissione carta virtuale: non disponibile;

Canone Mensile: 9,00 €;

Bonifico SEPA: gratuito (Internet Banking), 3,50€ (Ufficio Postale);

Bonifico Extra SEPA: 7,50 € + 0,15% dell’importo del bonifico;

Addebito diretto: 0,40 €;

Postagiro: gratuito;

Ricarica da Carta di credito/prepagata: 1,00 €;

Prelievo Postamat: gratuito;

Prelievo Bancomat ATM Italiani: gratuito;

Prelievo Bancomat ATM estero (Extra UE): 2,58 € + 1,30% dell’importo del prelievo;

Pagamenti P2P: si;

Fido: 1.500,00 €.

 

Potrebbero interessarti

Le migliori carte cashback 2022

Vincenzo

Carta PayPal: disponibile anche in Italia la Business Debit Card!

Vincenzo

Pagare con App e a canone zero: è Easy. Anzi EasyPlus. Ci pensa Crédit Agricole

Monica