Card
Carte Conto

Revolut Pro: il nuovo conto per liberi professionisti!

revolut-pro-carta-logo-su-sfondo-viola

Revolut Pro sbarca in Italia, si tratta di una soluzione all-in-one utile per semplificare le attività commerciali e fiscali dei liberi professionisti.

Il conto è gratuito, non prevede alcun canone mensile ma soltanto diversi limiti di utilizzo (questo per la versione standard ovvero il piano “Free”). Ma se preferisci avere accesso ad ulteriori strumenti e innovativi servizi per professionisti potrai optare per un piano premium a pagamento.

Possibile creare un account in pochi minuti e iniziare sin da subito ad utilizzare l’app. Per poter accedere a questo nuovo servizio Revolut, però, dovrai necessariamente essere già titolare di un qualsiasi conto personale Revolut.

L’idea di base è quella di offrire ai propri correntisti una soluzione super-efficiente in grado di contenere tutte le funzionalità più utilizzate e richieste in un’unica app bancaria.

La società britannica è pronta quindi a consolidare la propria posizione nel mercato italiano, solo nel 2022 nel nostro Paese ha investito ben 5 milioni di euro. Di conseguenza negli ultimi 3 anni Revolut ha registrato una crescita-monstre pari a +730%, con i clienti italiani che sono passati da 100.000 (2019) agli attuali  900.000 (2022).

Di seguito ti indicheremo tutte le novità, servizi e vantaggi del conto Revolut Pro. Per consultare i Termini Generali, clicca qui.

Revolut Pro: Novità, Servizi, Vantaggi

Il conto Revolut Pro è la soluzione ideale per liberi professionisti, ditte individuali, appaltatori ma anche per gestire al meglio una semplice attività secondaria.

Possibile creare, tracciare ed inviare fatture professionali grazie ai tanti modelli presenti in app, ricevere pagamenti veloci tramite link, QR Code, bonifico istantaneo o anche in modalità contactless.

Presente pratica sezione con grafici e analisi dettagliate su entrate, uscite, transazioni, fatture ricevute e inviate e molto altro ancora. Il conto Revolut Pro permette di pagare in 30 valute diverse, con tassi di cambio eccellenti. A nostro avviso si tratta dei tassi di cambio più convenienti proposti da una Banca che opera in Italia.

Lo stesso vale per gli investimenti in criptovalute, ETF, Materie Prime, Forex e così via. Con Revolut Pro sarà possibile infatti fare trading ed investire negli asset disponibili in maniera semplice, diretta e sicura.

Un ulteriore vantaggio di questo conto per professionisti è rappresentato dalla carta di debito ad esso associato.

Si tratta infatti della carta di debito Pro, con cui sarà possibile effettuare qualsiasi transazione o operazione permessa a questo tipo di carta, con il vantaggio di avere un servizio cashback già integrato e quindi attivo al momento della ricezione della carta, che ti permetterà di usufruire di un cashback dell’1% su tutti gli acquisti che effettuerai.

Leggi anche: Guida alle Carte Prepagate Revolut.

Termini e Condizioni

Per aprire un conto Revolut Pro non sono richiesti particolari requisiti, ma sarà indispensabile avere già un piano attivo. Quindi se hai già sottoscritto un Piano Standard (gratuito), Plus (£2,99 / mese), Premium (£6,99 / mese) o Metal (£12,99 / mese) puoi creare subito un account Pro.

Se non disponi invece di un conto Revolut personale, non potrai richiedere conto e carta Pro.

I requisiti essenziali per poter accedere al servizio dedicato a liberi professionisti e ditte individuali sono:

  • avere un conto Revolut personale;
  • essere una persona fisica con Partita IVA attiva (no aziende es. S.R.L.);
  • utilizzare Revolut Pro solo ed esclusivamente a scopo aziendale;
  • superare i controlli di onboarding.

Nel caso in cui queste regole non vengano rispettate, Revolut si riserva la facoltà di chiudere il conto Pro. I controlli di onboarding consistono proprio nel monitorare le attività del correntista per un determinato periodo di tempo ed assicurarsi che tutto proceda secondo le regole e i criteri indicati.

Per quanto riguarda invece i costi delle transazioni, delle operazioni bancarie, e di tutte le altre attività, facciamo presente che verranno applicati gli stessi costi e commissioni del piano Revolut personale che hai attivo (Standard, Plus, Premium, Metal).

Se ti interessano ulteriori info sui piani Revolut, ti consigliamo di leggere la nostra Guida alle differenze tra Revolut Plus e Premium.

Piani Pro disponibili

Come già anticipato è presente un piano free per Revolut Pro, utile per testare i vari servizi e utilizzare (con pochi limiti) tutte le funzionalità di base. Possibile scegliere anche fra due piani Premium, ovvero il piano Professional (5,00 € / mese) ed il piano Ultimate (19,99 € (mese).

Continuando con la lettura troverai caratteristiche, servizi e costi dei 3 piani Revolut Pro.

Piano Free

Partiamo subito con il Piano Free che ti permetterà anche di richiedere delle carte aziendali in plastica o virtuali con appositi limiti individuali prestabiliti.

Compresi nel piano ci sono 5 pagamenti locali gratuiti, la possibilità di pagare in valute diverse, bonifici gratuiti verso altri conti Revolut, gestione dei bonifici ricorrenti.

Possibile creare ed inviare fatture, accettare pagamenti sul tuo sito web, utilizzare Revolut Pay e accettare pagamenti con carte internazionali o aziendali.

Piano Professional

Con il Piano Professional avrai accesso a tutti i servizi destinati al Piano Free, ma potenziati. Ad esempio diventano 20 i pagamenti locali gratuiti, con l’aggiunta di 5 pagamenti internazionali gratuiti.

Potrai inoltre  effettuare pagamenti in blocco e configurare il tuo conto integrando API aziendali.

Piano Ultimate

Infine, c’è il piano di punta di Revolut Pro ovvero l’Ultimate. Con questo piano avrai accesso a tutti i servizi dedicati ai professionisti, che risulteranno inoltre ancor più potenziati rispetto a quelli proposti con gli altri piani. I pagamenti locali gratuiti diventano 100, mentre quelli internazionali gratuiti salgono a quota 10.

Compreso nel piano Ultimate ci sarà anche una carta Metal gratuita che puoi associare al tuo conto Pro. Facciamo presente che la stessa carta può essere richiesta anche con il piano Professional, in questo caso non sarà gratuita ma avrà un costo pari a 57,99 €.

Potrebbero interessarti

Nexo Card: Cos’è, Come Funziona, Costi

Michele Urbano

Carta Postepay Business: Cos’è, Vantaggi, Costi

Vincenzo

Carta Conto BPER: come funziona, costi, opinioni

Vincenzo