Card
Carte Prepagate

Carta prepagata Viabuy di PPRO: cos’è e come funziona

Carta ricaricabile ViaBuy, come funziona

Italia banner 300x250Le carte prepagate sono sempre più richieste oggigiorno, specialmente quelle dotate di Iban, poiché offrono un’operatività elevata, costi contenuti e sono piuttosto sicure, soprattutto per gli acquisti online e i pagamenti in viaggio. Una delle proposte sul mercato è Viabuy, una carta prepagata ricaricabile MasterCard con Iban, per la quale non viene richiesta alcuna valutazione creditizia e finanziaria, uno strumento personalizzabile, ricaricabile online gratuitamente e consegnato a domicilio entro 24 ore.

Cos’è la carta Viabuy: caratteristiche principali

Viabuy è una carta prepagata con Iban, rilasciata dalla società finanziaria PPRO Financial Ltd. Trattandosi di una carta ricaricabile non è necessaria nessuna garanzia, quindi può essere richiesta da chiunque, anche dai giovani o da persone senza busta paga, oppure con segnalazioni ai Crif come cattivi pagatori. Il circuito sulla quale funziona è MasterCard, perciò la carta può essere utilizzata in tutto il mondo, sia per gli acquisti che per i prelievi negli ATM.

Scopri come Attivarla

La carta prepagata Viabuy può essere personalizzata, scegliendo il layout grafico più adatto alle proprie esigenze, optando per la versione con rivestimento di colore oro oppure per quella nera, senza nessun costo aggiuntivo. La presenza del codice Iban consente di effettuare diverse operazioni, avendo a disposizione alcune funzionalità tipiche di un conto corrente. Ad esempio è possibile eseguire e ricevere bonifici, accreditare lo stipendio e domiciliare le utenze domestiche .

Con Viabuy di PPRO si possono fare pagamenti nei negozi, acquisti online in sicurezza grazie al sistema di protezione Secure Code di MasterCard, inoltre è possibile pagare le spese durante i viaggi in tranquillità, poiché la carta non è collegata al proprio conto corrente. In caso di furto o smarrimento basta bloccarla immediatamente, per impedire l’utilizzo dei fondi ancora presenti sul credito della carta prepagata. Per maggiore sicurezza è presente un servizio di notifiche e avvisi tramite email e SMS, per essere sempre aggiornamenti ad ogni utilizzo della carta.

Come si ricarica la carta prepagata Viabuy?

Per ricaricare Viabuy esistono diverse modalità, in questo modo è possibile scegliere sempre quella più adatta alle proprie necessità. Ad esempio si può effettuare un bonifico online SEPA, operazione gratuita che non prevede nessuna commissione, oppure una ricarica in contanti rivolgendosi al proprio istituto bancario. In alternativa si può realizzare un bonifico internazionale, o usare una carta di credito o di debito, con una commissione dell’1,75% dell’importo.

Quanto costa la carta pregata Viabuy?

Veniamo adesso ai costi. Innanzitutto è importante precisare che non è possibile richiedere soltanto la carta ricaricabile, quindi per ottenerla bisogna necessariamente aprire anche un conto corrente online Viabuy, per poi ricevere la carta prepagata collegata. La spesa iniziale è di 69,90 euro, tariffa che comprende sia l’apertura del conto che l’emissione e la spedizione della carta, con un massimo di 3 per ogni intestatario.

Il canone annuale è di 19,90 euro, con una quota di 14,90 l’anno per ogni carta aggiuntiva. Per quanto riguarda invece i costi operazionali, con la carta Viabuy si possono realizzare bonifici SEPA online gratuiti, pagamenti online e nei negozi senza commissioni, mentre sono previsti 5 euro per i prelievi in contanti presso gli sportelli automatici bancari, con un costo dell’2,75% per i pagamenti in valuta straniera.

Cosa sono le carte aziendali Viabuy?

Oltre alla carta prepagata per i privati, Viabuy è disponibile anche nella versione per le imprese. Nello specifico si tratta di carte ricaricabili aziendali, che possono essere fornite ai propri dipendenti per pagare le spese di trasferte e impegni di lavoro. Ciò consente una gestione centralizzata delle uscite, per monitorare qualsiasi operazione, configurare i limiti di spesa di ogni carta ed eseguire ricariche di emergenza in caso di problemi e situazioni particolari.

Vantaggi e svantaggi della carta prepagata Viabuy

Viabuy è una carta veramente semplice da richiedere, basta andare sul sito web e seguire la procedura di registrazione online, finalizzando il tutto in pochi minuti. Inoltre non bisogna fornire nessuna garanzia reddituale, perciò è uno strumento adatto ai giovani senza un’occupazione fissa, ai disoccupati e alle persone con segnalazioni come cattivi pagatori. Da non sottovalutare la presenza di alcune operazioni gratuite, come le ricariche con bonifico online e i pagamenti.

Tra gli svantaggi principali c’è il costo di emissione e il canone annuale piuttosto elevati, soprattutto se comparati con quelli applicati da altre aziende del settore, che in molti casi propongono un canone zero e nessuna spesa iniziale. Nel complesso la prepagata Viabuy è una carta ricaricabile valida, nonostante alcune commissioni abbastanza alte, indicata per quanti hanno bisogno di uno strumento versatile e internazionale.

Maggiori Informazioni e Come Attivare VIABUY

Potrebbero interessarti

Carta di credito prepagata: cos’è e come si usa

carditwp

Carte Prepagate Hype Start e Hype plus: differenze e vantaggi per chi porta amici

carditwp

Carte prepagate per minorenni: quali sono le migliori

carditwp

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca "+Info". Ok +Info