Card
Conti Correnti

Conto Deposito: Cos’è, Vantaggi, Rendimento

conto-deposito

Un conto deposito è un tipo di conto bancario che consente ai clienti di depositare i propri fondi presso una banca o un istituto finanziario. Si tratta di un prodotto finanziario che offre un rendimento, alcune volte interessante altre no, sui depositi effettuati.

Rappresenta un buon metodo per generare profitti, ed il rischio ad esso collegato è bassissimo rispetto ad altri strumenti di investimento come obbligazioni, ETF, azioni e simili.

Negli ultimi anni però, gli interessi che generano i conti deposito si sono notevolmente abbassati. Al giorno d’oggi infatti risulta difficile trovare un Istituto di credito che offra più del 2% annuo. In media le banche italiane offrono l’1% annuo, non è difficile trovare istituti finanziari che offrano lo 0,5% o anche meno.

Le dovute eccezioni sono ad esempio il Conto Deposito Unicredit che offre l’1,5% annuo, ed il Conto Deposito Widiba che arriva invece ad un tasso pari al 2,5% lordo annuo.

Di seguito ti indicheremo cos’è e come funziona un conto deposito, come scegliere quello giusto e quali sono i vantaggi.

Conto Deposito: Come Funziona

Se ti interessa sapere come funziona un conto deposito, la prima cosa che devi capire è che tutto gira intorno a 3 fattori principali: il deposito dei fondi, gli interessi, e la liquidità.

Ti serviranno soltanto questi 3 parametri per valutare in maniera corretta l’apertura di un conto deposito e relativo rapporto vantaggi/rischi.

Deposito dei fondi

I clienti trasferiscono i propri fondi dal conto corrente al conto deposito. Solitamente, il deposito iniziale richiesto può variare da banca a banca. Le somme possono essere anche vincolate (dipenderà tutto dal tipo di conto aperto e dall’istituto di credito scelto).

Interessi

Una volta che i fondi sono stati depositati sul conto, la banca inizia a pagare un tasso di interesse sul saldo. I tassi di interesse possono essere fissi o variabili e vengono generalmente calcolati in base al saldo medio giornaliero del conto.

Liquidità

I fondi depositati in un conto deposito sono generalmente disponibili per il prelievo in qualsiasi momento. Ciò significa che hai facile accesso ai tuoi soldi, ma potrebbero essere applicate alcune limitazioni o penali se prelevi prima della scadenza di un periodo fisso.

I vantaggi di un Conto Deposito

Tra i vantaggi principali dei conti deposito, segnaliamo: alti livelli di sicurezza, rendimento costante e sicuro, diversificazione del portafoglio investimenti.

Sicurezza

I conti deposito sono generalmente considerati sicuri poiché i fondi sono garantiti fino a una determinata quantità dal sistema di protezione dei depositi del paese in cui risiedi.

Rendimento

Anche se i rendimenti dei conti deposito possono variare nel tempo, in genere offrono un tasso di interesse più elevato rispetto ai conti correnti tradizionali. Ciò consente ai tuoi fondi di crescere nel tempo.

Diversificazione

I conti deposito possono essere utilizzati come strumento per diversificare il portafoglio di investimenti, poiché offrono un’opzione a basso rischio rispetto ad altri strumenti più volatili come azioni o obbligazioni.

Tuttavia, è importante notare che i conti deposito tendono ad offrire rendimenti più bassi rispetto ad altri strumenti di investimento a causa proprio del loro basso rischio.

Pertanto, se stai cercando un rendimento più elevato, potresti voler considerare altre opzioni di investimento, come appunto azioni, obbligazioni o fondi comuni.

Potrebbero interessarti

Miglior Banca per aprire Conto Corrente

Vincenzo

Conto Corrente Unicredit: il Conto di Base

Vincenzo

I Migliori Conti Correnti per fare Trading (2023)

Vincenzo