Card
Carte Conto

Le migliori carte con Cashback (non di Stato!) 2021

In questa guida vi segnaleremo le migliori carte con Cashback del 2021. Con alcune di esse sarà possibile aderire al programma Cashback di Stato, anche se la nostra intenzione è segnalarvi carte ed istituti bancari che propongono il “rimborso” (sempre in percentuale) per determinate spese.

Ovvero un “normale” Cashback.

Il cashback è diventato popolare solo negli ultimi tempi, dopo l’annuncio da parte del Governo del nuovo programma statale. A dirla tutta però, il Cashback è sempre esistito, ed alcune banche lo propongono già da anni ai propri correntisti.

Di seguito vi indicheremo in cosa consiste, e quali sono le migliori carte con Cashback del 2021.

Le migliori carte con Cashback: cos’è e in cosa consiste il rimborso

Letteralmente la parola inglese “cashback” significa “soldi indietro”, ed è questa la principale funzione di questo programma.

Il cashback si guadagna (o si accumula) facendo acquisti. Una volta portata a termine l’operazione di pagamento, avrete diritto ad un rimborso pari ad una determinata percentuale sull’importo speso.

Ma attenzione, perché non sarà il vostro istituto di credito ad erogarvi il cashback bensì il negozio in cui avete effettuato un determinato acquisto.

Ovviamente il negozio provvederà sin da subito a restituire il denaro spettante al cliente, che verrà erogato direttamente sulla stessa carta con cui avete effettuato l’acquisto.

Revolut

La prima tra le migliori carte con Cashback che vi segnaliamo è Revolut. Con questo conto/carta non sarà possibile aderire al Cashback di Stato, ma in compenso vi segnaliamo che Revolut ha all’attivo interessanti (e numerose) partnership con brand italiani ed internazionali.

Inoltre, ogni mese Revolut elargisce un piccolo regalo ai propri correntisti che consiste proprio nel ricevere una percentuale di Cashback se effettuerete un acquisto presso uno shop che vi suggerirà l’istituto stesso (troverete tutto nella sezione Rewards).

In alternativa, vi basterà entrare nello Shop di Revolut per trovare una lista completa di brand e relativa percentuale di Cashback per gli acquisti.

Flowe

Un’altra carta che vi segnaliamo è Flowe, la prepagata più green di tutte, emessa da Banca Mediolanum. Ma oltre a porre particolare attenzione all’ambiente, Flowe è da sempre attenta anche alle esigenze dei più giovani.

Tra queste c’è sicuramente la possibilità di fare acquisti e ricevere una piccola somma indietro.

Ebbene, con Flowe è possibile, gli shop convenzionati sono tantissimi. Stiamo parlando sempre dei migliori brand sia italiani che internazionali, di qualsiasi settore/categoria.

Crediamo che la sezione shop di Flowe (chiamata “Bazar”) sia senza dubbio una delle migliori. Vi basterà entrare quindi nel Bazar per trovare brand e relativa percentuale di cashback che vi spetterà dopo aver portato a termine l’acquisto.

Ma non finisce qui perché utilizzando il conto online e la carta prepagata, Flowe dà la possibilità di guadagnare delle gemme che possono essere poi convertite in buoni regalo.

Possibile scegliere tra Gift Card Amazon, Zalando, Mediaworld ed altri ancora.

Payback American Express

In questa lista di carte con Cashback non poteva mancare la Payback American Express. Nata appositamente per il Cashback, è riservata solo agli iscritti al programma fedeltà di American Express.

Ebbene, i possessori della carta otterranno 1 punto Cashback per ogni 2,00 € spesi, che poi convertiranno in saldo reale. Ma c’è di più, perché non solo guadagnerete punti per acquisti effettuati presso gli shop partner, ma anche per acquisti effettuati presso un qualsiasi negozio “non-partner”.

L’unico requisito è pagare con la carta Payback. Segnaliamo inoltre la compatibilità con il Cashback di Stato (Piano Cashless Italia).

Intesa Sanpaolo

Infine, vi proponiamo il nuovo programma cashback di Intesa Sanpaolo, istituto di credito che non ha certo bisogno di presentazioni. Oltre ad essere la maggiore banca d’Italia, Intesa è anche la più fintech di tutte, i servizi tecnologici proposti sono senza dubbio innovativi, semplici da usare e soprattutto utili.

Fra tutti segnaliamo il Piano Cashback che permette di ricevere il 10% di rimborso sul totale di ogni acquisto effettuato con una carta Intesa. Sarà possibile accumulare fino a 300 € all’anno, l’unico requisito è effettuare almeno 50 transazioni al mese per poter aderire al programma.

Segnaliamo inoltre che il rimborso acquisti proposto da Intesa è perfettamente cumulabile con il Piano Cashless Italia. In questo caso però, sarà possibile accumulare fino a 150 euro all’anno (150 Cashback di Stato + 150 Cashback Intesa).

Possibile aderire al programma con Intesa Carta Gold, Carta Classic, tutte le carte di debito collegate ad un conto corrente Intesa Sanpaolo, ed anche tutte le prepagate emesse dal gruppo bancario.

Potrebbero interessarti

Le migliori carte conto con IBAN

carditwp

Buddy Bank (Unicredit): come funziona, costi, opinioni

carditwp

LeoPay Twin: conto corrente online a zero spese. Ecco come funziona

carditwp

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca "+Info". Ok +Info