Card
Carte Prepagate

Carta IoStudio Postepay: cos’è, come funziona, costi

La Carta IoStudio Postepay (o Carta dello Studente) è una carta prepagata ricaricabile realizzata dal MIUR (Ministro dell’Istruzione e dell’Università) ed emessa da Poste Italiane.

E’ l’unica carta che permette di attestare lo status di studente al possessore, valido sia in Italia che all’estero.

Con essa è possibile svolgere tutte le operazioni finanziarie/bancarie destinate alle carte prepagate.

Possibile quindi pagare in tutti i negozi che accettano il circuito VISA, effettuare acquisti online, prelevare contanti presso gli ATM, e ricaricare la carta presso gli Uffici Postali o tabaccherie convenzionate.

Inoltre permette di accedere a sconti e offerte destinate esclusivamente agli studenti (da parte degli esercenti convenzionati con il MIUR).

Tra questi segnaliamo agevolazioni per musei, cinema, telefonia, internet, tecnologia, libri, materiale scolastico, viaggi-studio.

Di seguito vi indicheremo come funziona la Carta dello Studente IoStudio Postepay.

Carta IoStudio Postepay: servizi, costi, commissioni

Come già anticipato, la Carta IoStudio Postepay è una prepagata a tutti gli effetti ed è l’unica che viene distribuita direttamente nelle segreterie scolastiche. E’ gratuita ed è destinata a tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

Non necessiterete quindi di recarvi presso gli Uffici Postali per richiederla, né tantomeno dovrete fae esplicita richiesta. La carta infatti può essere ritirata direttamente presso la Segreteria dell’istituto scolastico.

Può essere ricaricata presso gli ATM postali, gli uffici postali, mediante pagamento BancoPosta o Postepay, o presso i punti vendita abilitati. Il plafond della carta è pari a 999 euro.

Non possiede IBAN, quindi non è abilitata per ricevere o inviare bonifici. Ovviamente non è presente alcun tipo di canone mensile o annuale da pagare.

Segnaliamo inoltre che la Carta IoStudio Postepay non può essere utilizzata per acquistare beni o servizi appartenenti alle seguenti categorie merceologiche:

  • Gioco d’azzardo;
  • Servizi per Adulti;
  • Liquori e Alcool;
  • Sigarette.

Ecco tutti i costi e le commissioni legate ai vari servizi bancari della Carta IoStudio Postepay:

  • Costo emissione carta: gratuito;
  • Canone Mensile: nessun canone previsto;
  • Bonifico: non abilitata;
  • Ricarica da Carta di credito/prepagata: gratuita;
  • Ricarica da punto vendita convenzionato: gratuita;
  • Prelievo ATM Postamat: 1,00 €;
  • Prel. Bancomat italiano: 1,75 €;
  • Prel. Bancomat estero (Extra UE): 5,00 €;
  • Prel. Ufficio Postale (POS): 1,00 €;
  • Pagamenti P2P: no;
  • Plafond: 999,00 €.

Sconti e Offerte per Studenti

La Carta IoStudio Postepay permette di accedere a interessanti sconti e offerte che gli esercenti convenzionati con il MIUR hanno formulato appositamente per gli studenti.

Le agevolazioni riguardano i seguenti settori / beni / servizi :

  • Cinema;
  • Corsi di Formazione (di Informatica, di Vela o di Lingua);
  • Fotografia;
  • Hotel e Ostelli;
  • Libri, Film, Giochi;
  • Materiale Scolastico;
  • Musei, Mostre, Monumenti;
  • Musica;
  • Oasi Ecologiche;
  • Parchi;
  • Parchi Acquatici;
  • Provincia di Cuneo (tutti i punti vendita);
  • Provincia di Udine (tutti i punti vendita);
  • Riviste Italiane o Straniere;
  • Scuole Guida;
  • Sport;
  • Teatro;
  • Tecnologia & Consolle;
  • Telefonia e Internet;
  • Viaggi Studio;
  • Viaggiare in Aereo, Nave, Treno (Biglietti);

Il MIUR ha messo a disposizione degli studenti un ulteriore strumento che permette di trovare facilmente i punti vendita convenzionati più vicini.

Stiamo parlando della “Mappa delle Offerte” che potete trovare sul sito ufficiale della Carta dello Studente.

Basterà scrivere la vostra località e in pochissimi secondi compariranno tutti i negozi più vicini che hanno offerte e sconti attivi per i possessori della Carta IoStudio Postepay.

Per consultare la Mappa delle Offerte, clicca qui.

Come attivarla

La Carta IoStudio-Postepay viene distribuita annualmente a scuola, a tutti gli studenti frequentanti il I anno di corso. La carta verrà quindi distribuita dalla Segreteria entro il termine dell’anno scolastico.

Una volta ottenuta, dovrete procedere con l’attivazione della carta. Si tratta di un operazione semplicissima che richiede pochi minuti di tempo.

  1. La prima cosa da fare è collegarvi al portale ufficiale dello studente, a questo indirizzo: www.istruzione.it/studenti
  2. Dopodiché dovrete cliccare sulla sezione “Primo Accesso” che troverete in alto a destra, e seguire la procedura guidata.
  3. Dovrete quindi inserire i dati richiesti dalla piattaforma, sia quelli anagrafici che quelli relativi alla carta (numero, cvv, ecc.).
  4. Una volta completata la procedura riceverete User ID e Password direttamente via e-mail (all’indirizzo e-mail fornito in fase di registrazione).

Arrivati a questo punto, avrete attivato la carta e ottenuto le credenziali per effettuare il Login sul Portale dello Studente.

Foto di iostudio.pubblica.istruzione.it

Potrebbero interessarti

Paga e getta, sull’onda dello shopping con la carta Neosurf

Monica

Prepagata immateriale, arriva Postepay Digital. In promo a costo zero per tutto il 2020

Monica

Carta Prepagata con Iban: la più smart è la SuperFlash (Intesa)

Monica

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca "+Info". Ok +Info