Card
Carte Conto

Conto Deposito Apple Savings: Cos’è, Caratteristiche, Quando arriva in Italia

conto-deposito-apple-savings

Il Conto Deposito Apple Savings è l’ultima novità del colosso di Cupertino che negli ultimi anni sta spingendo sempre più nel settore dei pagamenti online.

Prima il lancio di Apple Pay, e successivamente quello di Apple Pay Later (una sorta di piano rateale per i propri acquisti) ci hanno fatto capire che nei prossimi anni il settore bancario potrebbe essere il nuovo “business” dell’azienda statunitense.

Già da qualche mese infatti, proprio negli States, è stato lanciato un nuovo servizio finanziario che permette ai possessori di Apple Card (carta di credito emessa da Goldman Sachs) di usufruire di un conto deposito con rendimento annuale del 4,15%.

Di seguito ti indicheremo cos’è e cosa offre il Conto Deposito Apple Savings, e quando potrebbe arrivare in Italia.

Conto Deposito Apple Savings: Cos’è e Cosa offre

Come già anticipato, negli ultimi anni Apple ha costantemente sfidato i confini dell’innovazione tecnologica, portando sul mercato prodotti che migliorano indubbiamente la nostra vita quotidiana.

Ora, sembra che l’azienda stia prendendo una nuova direzione, introducendo il Conto Deposito Apple Saving che, come definito da Apple stessa, si tratta diuna soluzione unica per gestire il tuo denaro in modo intelligente, combinando la potenza della tecnologia con opportunità di risparmio competitive.

Gli utenti infatti possono aprire il conto deposito direttamente dal Wallet del proprio iPhone. Non c’è alcun vincolo contrattuale, né viene richiesto un deposito minimo per poter accedere all’offerta. Possibile quindi depositare qualsiasi cifra ed ottenere il 4,15% annuale.

Si tratta comunque di una percentuali di interessi maturati molto alta, al giorno d’oggi le banche italiane offrono in media meno dell’1% annuo. Lo stesso valore risulta ottimo anche per il mercato americano visto che si tratta dello 0,37% in più del valore medio offerto dalle altre banche degli Stati Uniti.

Il nuovo Conto Deposito ha fatto il suo esordio sul mercato USA il 17 Aprile 2023, e dopo soli 4 giorni il colosso californiano aveva già raccolto oltre 990 milioni di dollari. I giganti della finanza stanno cominciando a considerare Apple come un nuovo competitor, anzi c’è il “rischio” che in futuro possa diventare il nuovo punto di riferimento in ambito banking.

Leggi anche: “Carta di Credito Amazon: linee di credito e pagamenti a rate”.

Quando arriva in Italia

La data dello sbarco in Italia di questo nuovo servizio Apple non è stata ancora fissata, né programmata. Attualmente il Conto Deposito Apple Savings può essere richiesto soltanto negli Stati Uniti da cittadini statunitensi.

I requisiti richiesti sono:

  • Essere proprietario o comproprietario di un account Apple Card attivo e aver associato una Apple Card al proprio iPhone;
  • iOS 16.4 o successivo;
  • Avere almeno 18 anni d’età;
  • Avere un numero di previdenza sociale o un numero di identificazione fiscale individuale;
  • Essere residente negli Stati Uniti con un indirizzo fisico valido negli Stati Uniti.

Questi sono i requisiti richiesti da Apple per poter accedere al servizio di Conto Deposito. Sarà necessario quindi essere un cittadino americano.

Per l’uscita in Italia, probabilmente dovremmo attendere ancora un bel po’ di tempo anche se a quanto pare il colosso californiano è già all’opera con le società di regolamentazione UE per lanciare il servizio Apple Card anche in Europa.

Si era parlato di un’espansione del servizio in Australia, con lancio entro la fine del 2020, ma poi non se n’è fatto più nulla. Presumiamo però che Apple voglia lanciare il servizio anche in altri mercati al di fuori di quello USA.

Ecco le dichiarazioni di Richard Gnodde, CEO di Goldman Sachs:

Con questo prodotto partiremo negli Stati Uniti, ma col tempo penseremo certamente a opportunità internazionali.

L’Integrazione di Tecnologia e Finanza

Per quello che sappiamo, sul mercato USA il nuovo Conto Deposito Apple Savings sta avendo un gran successo. Sono tanti gli americani che stanno iniziando a risparmiare e guadagnare con il Conto Deposito Apple, la sua facilità d’uso e la sua alta intuitività lo rendono perfetto per qualsiasi tipo o target di persona.

La mossa vincente è stata la possibilità di utilizzare l’ecosistema Apple, che i clienti conoscono e amano, per offrire un’esperienza di banking di assoluta qualità, consentendoti di accedere al tuo denaro e gestire il tuo risparmio direttamente dai tuoi device Apple, come iPhone, iPad e Mac.

La partnership commerciale con Goldman Sachs ha fatto poi il resto, ricordiamo che si tratta di una delle più grandi banche d’affari del mondo, con alti standard di sicurezza e privacy, e indubbiamente una delle più affidabile degli USA.

Caratteristiche Principali

Ecco le caratteristiche principali del Conto Deposito Apple Savings, già attivo e richiedibile negli Stati Uniti.

Accesso Semplice

Grazie all’app dedicata (ovvero Wallet), puoi accedere al tuo conto deposito ovunque ti trovi. Monitora il tuo saldo, effettua depositi o prelievi, e ricevi notifiche in tempo reale sulle attività del tuo conto. Puoi accedere da iPhone, iPad, e Mac.

Interfaccia Intuitiva

Apple, oltre che per il design accattivante, è famosa anche per la sua interfaccia utente davvero molto intuitiva. L’app Wallet con cui gestire il Conto Deposito Apple Saving non fa eccezione, offre infatti una navigazione semplice e senza sforzo, con opzioni di personalizzazione per adattarsi alle tue esigenze finanziarie.

Rendimento Competitivo

Apple comprende l’importanza di far crescere il tuo denaro nel tempo. Per questo motivo il conto deposito proposto offre un tasso di interesse altamente competitivo, consentendoti di massimizzare il tuo risparmio nel lungo termine. Il tasso di interessi annuo che maturerai è pari al 4,15%.

Esempio:

Se oggi depositi una somma pari a 1.000,00 € su Apple Savings, tra un anno esatto avrai ottenuto un rendimento pari a 4,15%. Il tuo nuovo saldo disponibile sarà quindi pari a 1.041,50 €.

Strumenti di Risparmio Avanzati

Possibile sfruttare tool e strumenti innovativi per pianificare il tuo risparmio. Imposta obiettivi personalizzati, crea piani di risparmio automatici e monitora i progressi attraverso grafici interattivi. Tutto ciò comodamente da app, tramite il tuo iPhone, iPad, e Mac.

Sicurezza Apple

La sicurezza è fondamentale quando si tratta di finanza. Apple applica gli stessi rigorosi standard di sicurezza utilizzati per i suoi prodotti tecnologici, proteggendo i tuoi dati finanziari con crittografia avanzata e autenticazione biometrica. Quindi tutte le ultime tecnologie in ambito privacy digitale vengono applicate alla Apple Card e di conseguenza al Conto Savings.

Potrebbero interessarti

Wirex Card: la nuova carta crypto Dual-Mode

Michele Urbano

Carta Lottomaticard: Caratteristiche, Servizi, Costi

Vincenzo

Buddy Bank (Unicredit): come funziona, costi, opinioni

carditwp