Card
Carte Revolving

Le Migliori Carte Revolving Italiane 2024 (Top 3)

migliori-carte-revolving-italiane-2024

Se ti interessa sapere quali sono le migliori carte revolving italiane del 2024, questo è l’articolo che fa per te.

Troverai la Top 3 delle migliori carte revolving attualmente disponibili sul mercato, tutte emesse da banche o istituti di credito italiani.

Alcune di esse offrono un fido o plafond prestabilito, altre permettono il rimborso delle spese con modalità “a saldo”. Una soluzione che permette di pagare (o meglio saldare) le spese effettuate durante il mese con la carta, direttamente il mese successivo in un’unica soluzione.

Quello che accomuna tutte le carte revolving è invece la modalità di rimborso “a rate”. In questo caso sarà possibile effettuare qualsiasi tipo di acquisto e rimborsare il tutto in comode rate. Solitamente gli acquisti possono essere rateizzati a 3-6-9-12-18-24 mesi.

I principali requisiti richiesti per poter ottenere una carta revolving sono:

  • Essere maggiorenne;
  • avere un reddito dimostrabile;
  • essere titolari di un conto corrente.

Di seguito ti indicheremo le 3 migliori carte revolving italiane 2024.

UnicreditCard Flexia Classic

Partiamo subito con la revolving di una delle banche più sicure e affidabili d’Italia, Unicredit. La banca milanese propone la carta Flexia, ideale per acquisti online ma anche per effettuare le spese ricorrenti.

Possibile richiedere un fido che va dai 1.000,00 euro ai 5.000,00 euro, il rimborso a saldo delle spese effettuare durante il mese, o in comode rate (3-6-10-12-15-20 rate).

La carta ha un costo di emissione pari a 10,00 euro, e un canone annuo pari a 43,00 euro.

Il TAEG “medio” che viene applicato ai rimborsi in modalità revolving è pari al 23,27%, calcolato al tasso di interesse annuo nominale fisso del 12,50% (su un capitale di 1.000,00 euro).

Recensione completa: “Unicredit Flexia Classic: Caratteristiche, Costi, Opinioni”.

BancoPosta Più

Nella lista delle migliori carte revolving italiane del 2024 non poteva mancare una carta targata Poste Italiane. Stiamo parlando del BancoPosta Più, una carta di credito revolving che garantisce liquidità e soprattutto flessibilità nei rimborsi.

Con BancoPosta Più è possibile anche trasferire il credito del fido sul Conto BancoPosta (utile per chi è già un correntista Poste Italiane).

Le modalità di rimborso degli acquisti sono due ovvero un importo fisso da pagare in un’unica soluzione il giorno 12 del secondo mese successivo all’acquisto o in comode rate (possibile scegliere tra: 6-12-18-24 mesi).

Il TAEG massimo che può essere applicato è pari al 19,93%, mentre per ogni 100,00 euro rateizzati viene applicata una commissione fissa mensile pari a 0,50 euro.

Recensione completa: .“Conto Bancoposta: servizi, costi, opinioni”

Findomestic Carta Nova

L’istituto di credito toscano, specializzato in prestiti e finanziamenti, propone una delle migliori revolving dell’intero panorama nazionale: Carta Nova. Tra i vantaggi troviamo fido e plafond più alti rispetto alla media, interessi più bassi, e lavorazione delle richieste veloci.

Possibile infatti ottenere un anticipo di contanti tramite bonifico entro soli 5 gg lavorativi. Anzi, se hai collegato la carta ad un conto corrente Findomestic, riceverai l’importo in tempo reale.

Per gli acquisti è possibile scegliere tra rimborso a saldo o a rate, e se scegli di rimborsare gli acquisti entro fine mese non verranno applicati interessi. In tutti gli altri casi il TAN è fisso al 16,92% mentre il TAEG è pari (in media) al 18,30%.

Recensione completa: “Carta Findomestic: Nova, anticipo contanti e pagamenti a rate”.

Potrebbero interessarti

Carta BancoPosta Più: la carta revolving di Poste Italiane!

Vincenzo

Carta Revolving Unicredit: Rimborso a Rate, a Saldo, Plafond e Fido

Vincenzo

Carte Revolving Online con linea di credito immediata!

Vincenzo