Card
Carte Conto

Le migliori carte cashback 2022

immagine-donna-telefono-migliori-carte-cashback

Ed eccoci con la nostra tradizionale classifica delle migliori carte cashback, edizione 2022.

Lo scorso anno c’è stata una vera e propria corsa al Cashback, soprattutto dopo l’annuncio di un programma statale (chiamato appunto Cashback di Stato) che prevedeva il rimborso del 10% delle spese effettuate con carte di credito, di debito o prepagate.

Un’iniziativa volta a disincentivare l’uso del contante e limitare l’evasione fiscale. Poi, dopo appena un semestre, è arrivato lo stop definitivo al programma da parte del Governo. Giusto il tempo di recuperare circa 1,5 miliardi di euro che sono stati poi destinati ad altre misure.

Ma ormai il cashback è un programma di rewards (quasi) comune, proposto da numerose banche e istituti di credito.

Se vuoi dare un’occhiata alla lista dello scorso anno, ti consigliamo di leggere anche: “Le migliori carte cashback (non di stato!) 2021”.

Di seguito la nuova lista delle migliori carte cashback (ancora una volta non di Stato!) del 2022.

Migliori carte cashback 2022: la lista

Come già anticipato, al giorno d’oggi sono tante le carte che permettono di aderire al programma Cashback e quindi accumulare piccole percentuali di rimborso per ogni acquisto effettuato.

In questo caso le società fintech sono sicuramente un passo avanti alle banche tradizionali, anche se quest’ultime stanno cominciando a proporre interessanti programmi e servizi per gli utenti. Un esempio è Intesa Sanpaolo ed il suo innovativo conto XME Intesa.

Ecco le migliori carte cashback 2022 selezionate da Card.it:

  • N26;
  • Vivid Money;
  • Hype;
  • Satispay;
  • Revolut

N26

La prima tra le migliori carte cashback 2022 che segnaliamo è N26, emessa dall’omonima banca tedesca.

Offre servizi finanziari di diversi tipi, tra cui il Cashback. N26 propone infatti un cashback dello 0,1 % a tutti i possessori di un conto Standard, Smart o You. Lo stesso valore si alza fino allo 0,5 % per quanto riguarda invece gli utenti che hanno aperto un conto Business Metal.

Non sarà un valore altissimo, ma almeno riguarda tutti gli acquisti effettuati con carta N26 e non solo specifiche transazioni.

Vivid Money

La seconda opzione che vi proponiamo è rappresentata da Vivid Money. Inizialmente la fintech tedesca non veniva vista di buon occhio a causa delle sue modalità di rimborso cashback non convenzionali.

La società tedesca infatti si differenzia da tutte le altre carte e programmi cashback, grazie alla sua innovativa modalità di rimborso. Quest’ultimo non viene erogato nelle modalità tradizionali, bensì sottoforma di… titoli azionari.

L’utente riceverà infatti come cashback una frazione di titolo azionario. Le azioni che verranno elargite come premio sono dei più grandi e conosciuti brand al mondo. Quotati sui maggiori indici azionari delle varie Borse Europee e non.

Il cashback proposto da Vivid Money è pari all’1 % per acquisti effettuati al di fuori dell’Europa, 3 % sugli acquisti presso ristoranti al di fuori del SEE, fino al 25 % per acquisti presso i negozi convenzionati, e infine lo 0,1 % per tutti gli altri acquisti.

Il rimborso viene accreditato immediatamente, ed è visibile nella tua Dashboard. Per poter spendere il cashback ricevuto dovrai invece collegarti allo Stock Rewards, anziché nel tuo account Vivid Money.

Da lì sarà possibile gestire tutti i rimborsi accumulati e scegliere le azioni delle società che preferisci (es. Apple, Amazon, Intel, Tesla, ecc.).

Dopo aver “investito” in uno dei titoli proposti, puoi riscattare il premio quando vuoi. Ti basterà trasferirlo nuovamente al tuo account principale.

Hype

Ancor più interessante il Cashback proposto da Hype S.p.A., banca italiana con sede a Biella. Ebbene, in questo caso il cashback sale fino al 10 % per gli acquisti effettuati online presso i negozi convenzionati. Possibile trovare la lista completa degli esercenti direttamente nell’ app, all’ interno dell’ apposita sezione. Troverai anche la relativa percentuale di cashback (es. Booking = 3 %, Groupon = 6 %, e così via).

Una volta ricevuto il cashback (l’accredito è immediato), la cifra corrispondente può essere utilizzata sin da subito. La soglia minima per poter utilizzare il premio ricevuto è pari a 10,00 euro.

Satispay

Nella lista delle migliori carte con cashback 2022 trova spazio anche Satispay, app che offre pagamenti digitali e trasferimento di denaro online.

Attiva sin dal 2013, Satispay ha però raggiunto il successo soltanto lo scorso anno, proprio in occasione del “Cashback di Stato” e della “Lotteria degli Scontrini”. In quel periodo venne designata come una delle carte più adatte a questo tipo di programma.

I negozi convenzionati sono oltre 120.000 e presenti su tutto il territorio nazionale. Possibile consultare la lista completa direttamente da app, nell’apposita sezione. Si presenta come alternativa italiana a metodi di pagamento digitali come Google Pay ed Apple Pay.

Per quanto riguarda il cashback, la percentuale varia a seconda della zona in cui viene effettuato il pagamento, dell’esercente scelto, e di eventuali partnership attive. L’importo del cashback viene accreditato immediatamente, e può essere utilizzato sin da subito.

Revolut

Infine, l’ultima carta che vi segnaliamo è Revolut. Presente nella lista anche lo scorso anno, la fintech britannica ha rinnovato nuovamente il programma Cashback.

Però, come accade con N26, la percentuale di rimborso non è altissima. Si tratta dello 0,1 % di cashback per acquisti fisici effettuati in Europa, e dell’1 % per acquisti effettuati fuori dall’Europa.

Per quanto riguarda gli acquisti online, segnaliamo invece la presenza di apposito store e programma interno, che risulta più conveniente del tradizionale programma Cashback.

Nella sezione “Rewards” infatti troverai offerte, promo e sconti sempre variabili proposti da Revolut. Per ogni store è prevista una determinata offerta o percentuale cashback (es. Nike = 10 %, Adidas = 30%, Carrefour = 4,5 %, e così via).

Potrebbero interessarti

LeoPay Twin: conto corrente online a zero spese. Ecco come funziona

carditwp

Le migliori carte con Cashback (non di Stato!) 2021

Vincenzo

Carta&Conto, con Banca di Asti la funzionalità fa ambo

Monica